rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Volley

Coppe europee, gare d'andata da incorniciare: Scandicci vince in Romania, Novara supera 3-2 l'Eczacibasi

In Champions League, le zanzare si fanno rimontare dal 2-0 ma con grinta chiudono al tie-break. Ottima prova delle toscane in finale di CEV Cup

Un mercoledì europeo da incorniciare per le italiane impegnate nelle coppe CEV. In Champions League, prova maiuscola di Novara contro le quotate avversarie dell'Eczacibasi nella semifinale d'andata: in vantaggio 2-0 dopo due ottime frazioni, la squadra di coach Lavarini si è vista rimontare dalle turche, ma con cattiveria e lucidità ha saputo giocarsi al meglio il tie-break, vincendolo ai vantaggi. In CEV Cup inizia nel migliore dei modi la finale di Scandicci: nell'andata in Romania, le ragazze di coach Barbolini hanno vinto 1-3 contro le padrone di casa dell'Alba Blaj.

CEV CHAMPIONS LEAGUE
Inizia con il piede giusto la semifinale di CEV Champions League per la Igor Gorgonzola Novara di Stefano Lavarini, che conquista in cinque set il successo in un Pala Igor sold-out come non accadeva da oltre un anno. Due set devastanti delle azzurre, poi la rimonta delle ospiti (unica formazione fin qui imbattuta in Champions League), prima del tie-break che vede Karakurt (premiata con merito MVP dell'incontro) e compagne rimontare dal 2-6 iniziale e vincere ai vantaggi, al secondo match point, per 16-14.

Un match entusiasmante che ha visto proprio nella turca una delle grandi protagoniste, autrice di 22 punti al pari della rivale Boskovic, in una sfida nella sfida che ha animato una serata durata oltre le due ore. Il risultato maturato obbligherà le zanzare a vincere almeno due set in Turchia tra una settimana, mercoledì 12 aprile alle ore 18: in caso di successo da tre punti o di tie-break favorevole, la qualificazione alle Superfinals sarà ufficiale, altrimenti, in caso di sconfitta al quinto set, si andrà al Golden Set. Una vittoria da tre punti in favore delle turche qualificherà invece la squadra di Akbas.

CEV CUP
Il primo passo è fatto. Nella gara d'andata della finale di CEV Cup la Savino Del Bene Scandicci si impone 1-3 in casa delle rumene del CS Voley Alba Blaj e si porta in vantaggio nella doppia sfida che si concluderà mercoledì 12 aprile con la gara di ritorno in programma a Palazzo Wanny per le 20.30. Vittoria non banale quella colta dalle toscane, che hanno battuto le campionesse in carica di Romania nella bolgia della caldissima Sala Sporturilor di Târgu Mure?.

Di fronte a 2000 spettatori la squadra di Barbolini ha iniziato la gara con grande determinazione, dominando il primo set ed imponendosi per 12-25. Vinto il secondo set per 19-25, al termine di una tirata sfida punto a punto, la Savino Del Bene si è dovuta arrendere nella terza frazione di gioco.

Dopo essere scivolata sotto per 12-4, non è infatti bastata la rimonta attuata da metà set in poi, con l'Alba Blaj che è riuscita a gestire il risultato e vincere per 25-21 la terza parte di gara. Scandicci non ha però vacillato e nel quarto set ha messo in campo una reazione d'orgoglio. Andata in vantaggio di ben dieci punti sul 4-14, la squadra di Barbolini ha infatti conquistato il set per 18-25 e la partita per tre set a uno.

Assoluta protagonista della sfida una Zhu Ting da 30 punti, una prestazione importante condita anche da 3 ace e 2 muri vincenti. Molto bene anche la solita Antropova (19), anche Pietrini in doppia cifra (11). Nelle file dell'Alba Blaj da sottolineare invece la grande prova di una Dimitrova da 18 punti con il 63% in attacco. Tra una settimana, alle toscane basterà quindi vincere due set per alzare al cielo la CEV Cup.

CEV CHAMPIONS LEAGUE
SEMIFINALI - ANDATA

  • Igor Gorgonzola Novara - Eczacibasi Istanbul 3-2 (25-23, 25-19, 20-25, 17-25, 16-14)
  • VakifBank Istanbul - Fenerbahçe Istanbul 06/04 - ore 18.30

CEV CUP
FINALE - ANDATA

CS Voley Alba Blaj - Savino Del Bene Scandicci 1-3 (12-25, 19-25, 25-21, 18-25)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppe europee, gare d'andata da incorniciare: Scandicci vince in Romania, Novara supera 3-2 l'Eczacibasi

Today è in caricamento