rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Volley

Mondiali volley femminile, Italia-Giappone: dove vederla in diretta tv e in streaming

Dopo la prima sconfitta nella competizione, arrivata per mano del Brasile, le azzurre tornano subito in campo cercando il riscatto contro la nazionale giapponese

Con meno di ventiquattro ore per metabolizzare l’amara sconfitta al tie-break contro il Brasile - la prima di questa kermesse iridata dopo i cinque sigilli consecutivi nella fase inaugurale - l’Italia prova a rialzarsi subito nel secondo incontro previsto dalla Pool E. Il calendario propone il match contro il Giappone, che ha chiuso il Gruppo D al secondo posto dietro la Cina (la quale si è imposta col massimo scarto nello scontro diretto), ed ha approcciato bene al secondo round dei Mondiali piegando in quattro set il Belgio. La dote costituita dai punti messi in cassaforte nelle prime cinque partite mette le azzurre nella condizione di avere un vantaggio in graduatoria, ma la stanchezza per i tanti impegni ravvicinati rappresenta una variabile capace di assottigliare il gap con le nazionali avversarie. La sconfitta con le selezione verdeoro non pregiudica il passaggio del turno, ma resta comunque essenziale reagire contro il Giappone, formazione da prendere con le molle e la cui applicazione nel fondamentale della difesa obbligherà le azzurre a mettere pazienza in ogni azione.

Italia- Giappone , le avversarie delle azzurre

La nazionale nipponica è una delle poche formazioni che è riuscita a mandare a punti, nel tabellino personale, quasi tutte le atlete (con l’eccezione del secondo alzatore Momii e dei due liberi). E’ il frutto di una rotazione costante, tra necessità e scelte tecniche, operata da chi dirigere le operazioni dalla panchina, ovvero Masayoshi Manabe, ex palleggiatore e primo giapponese della storia a giocare nella massima serie italiana (a Palermo, stagione 1999/2000). C’è rigidità solo nella diagonale palleggiatore-opposto, formata sempre da Seki-Hayashi: per il resto molta alternanza anche tra i liberi, con Fukudome e Uchiseto, quest’ultima vista anche in Italia – da schiacciatrice – cinque anni fa ad Olbia nel campionato cadetto. In posto 4 i martelli partiti titolari nel Mondiale sono stati la capitana Koga e la vice-capitana Inoue (che in estate ha lasciato la V.League 1 giapponese per approdare in Francia, al Saint-Raphael), ma complice anche la momentanea assenza della prima, ha prepotentemente guadagnato terreno Mayu Ishikawa – sorellina di Yuki, martello del Milano in SuperLega maschile - top scorer con l’Argentina, grazie ai 25 punti realizzati, ed anche col Belgio. In posto 3 vengono impiegati i centrali delle Nec Red Rockets, Shimamura e Yamada, con Yokota come alternativa, anche se nell’ultimo incontro è stata utilizzata – con ottimi risultati – Miyabe Airi. Piccolo minutaggio – ed un punto a testa contro l’Argentina – anche per Miyabe e Yoshino.

Italia- Giappone , le formazioni

Italia: 1 Lubian, 3 Gennari, 4 Bonifacio, 5 Malinov, 6 De Gennaro (L), 7 Fersino (L), 8 Orro, 9 C. Bosetti, 10 Chirichella, 11 Danesi, 14 Pietrini, 15 Nwakalor, 17 Sylla (cap.), 18 Egonu. All. Mazzanti

Giappone: 2 Uchiseto (L), 3 Koga (cap.), 4 Ishikawa, 5 Shimamura, 10 Inoue, 12 Momii, 15 Hayashi, 19 Yamada, 22 Fukudome (L), 23 Yokota, 26 Airi Miyabe, 30 Seki, 37 Miyabe, 38 Yoshino Sato. All. Manabe

Italia- Giappone , dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Italia-Giappone, in programma mercoledì 5 ottobre alle 14.15, verrà trasmessa in chiaro su Rai 2, ed in streaming sul portale Rai Play. Sarà inoltre visibile sui canali Sky Sport Uno (numero 201 e 239 del satellite, numero 472 e 482 digitale terrestre) e Sky Sport Arena (numero 204 e 242 del satellite), nonché disponibile in streaming su Sky Go e Now Tv. Il match sarà inoltre fruibile per gli abbonati sulla piattaforma Volleyballworld.tv

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali volley femminile, Italia-Giappone: dove vederla in diretta tv e in streaming

Today è in caricamento