Sabato, 24 Luglio 2021
È già cult / Regno Unito

L’albero del vicino sporge nella sua proprietà e lui lo taglia a metà in verticale

Tutto sarebbe nato perché gli uccelli che vi si annidavano sopra sporcavano continuamente il vialetto di ingresso: ora è diventata una "attrazione" turistica

Una banale disputa tra due vicini di casa ha trasformato una tranquilla strada residenziale in una meta turistica diventata in poco tempo virale. Siamo Waterthorpe, sobborgo di Sheffield in cui si trova una casa con "albero a metà". La conifera che un tempo si ergeva orgogliosamente nel giardino della famiglia Mistry è stata infatti "tagliata" nella porzione che incombeva sulla casa dei vicini dopo che i residenti si sarebbero lamentati degli uccelli che vi nidificavano.

albero a meta-2

"Eravamo molto amici" spiega ai giornali britannici il 56enne Bharat Mistry proprietario del piccolo prato dove sorge l'albero. "È lì da quando è stata costruita la casa e non abbiamo mai avuto grossi problemi prima d'ora. Ma da un giorno all'altro sono arrivati i giardinieri e hanno letteralmente potato metà albero. Da allora non ci siamo più parlati". Ovviamente gli uccelli sono tornati, i problemi del vicino con i pennuti scocciatori sono rimasti e in più c'è anche una folla di curiosi che ora ha scelto l'albero "a metà" come cornice per un selfie dopo che le foto della pianta sono state condivise online sui social.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’albero del vicino sporge nella sua proprietà e lui lo taglia a metà in verticale

Today è in caricamento