rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
La storia di "Alfio" / Italia

La storia del ragazzo che mette incinta mezza famiglia è una bufala

Una fake che gira almeno dal 2017, e periodicamente viene ricondivisa

Periodicamente gira sul web la vicenda - diventata ormai virale - di Alfio, ragazzo calabrese di 23 anni che avrebbe messo incinta mezza famiglia tra fidanzata, sorella, madre e zia. La storia di questo implacabile seduttore sembra architettata apposta per suscitare la curiosità dei lettori ed è stata ripresa da parecchi giornali, ma in realtà è una bufala che viene messa in giro da anni e che, ciclicamente, viene ricondivisa da mezzo mondo.

A spiegarlo è il popolare sito di debunking Bufale.net, che ha raccontato la storia di questa fantomatica notizia inventata.

Questa fake ha iniziato a comparire su alcuni siti web almeno dal 2017 e, anche grazie al fatto che era raccontata in modo oggettivamente buffo (e alla trama che ricordava quella di un film a luci rosse), era stata ripresa lo stesso anno su Radio Deejay, citata da Luciana Littizzetto nel programma "La Bomba". E la bomba è esplosa per davvero, poiché il fatto, dopo la menzione in radio - nonostante la comica avesse spiegato che si trattava sicuramente di una storia inventata - è stato riportato poi su diverse testate giornalistiche diventando virale, complici anche alcuni titoli scritti apposta per suscitare la curiosità morbosa dei lettori.

A questo punto Radio Deejay ha smentito la bufala nel corso della trasmissione "Tutttorial" di Luca Bottura, con anche l'intervento telefonico di Luciana Littizzetto: insomma, una fake news un po' burlona sfuggita decisamente di mano. Poco male, per questa volta: del fantomatico protagonista non si sapeva nulla se non il nome, "Alfio", l'età e la regione di provenienza, ma poi non ci sono cognomi nè riferimenti alla località in cui sarebbe successo il fatto. Insomma, tutto molto fumoso fin dall'inizio, come nella più classica delle 'catene di Sant'Antonio': dunque la bufala può essere archiviata come tale, senza aver causato troppi danni nella vita reale. Un caso che fa pensare, però, alla facilità con cui vengono messe in circolo quelle fake news che invece hanno un impatto nella nostra quotidianità, con il rischio, anzi, la certezza, di perderne il controllo una volta buttate nel mare del web.

La storia del ragazzo che ha messo incinta mezza famiglia

La storia riportata sul web, classificata dunque come bufala, è la seguente: la fidanzata di Alfio, ragazzo di 23 anni, calabrese, gli comunica di essere incinta. Lui rimane sconvolto dalla notizia, la relazione si guasta, e lui non riesce più nemmeno a fare sesso con lei. Un giorno la madre della ragazza, in pensiero per la coppietta, va a parlare ad Alfio e cerca di farlo ragionare. Lui crolla in lacrime, lei lo consola, e da qui i due finiscono a letto insieme. Passa qualche tempo, e la donna contatta Alfio per dirgli che è rimasta incinta pure lei. Sempre più schiacciato dal peso della responsabilità, Alfio si rivolge alla zia della fidanzata per confidarsi e trovare conforto: manco a dirlo, i due fanno sesso, e anche la zia rimane incinta. A questo punto, Alfio scappa, e si rifugia in un casolare in cui trova per coincidenza la sorella di 17 anni della fidanzata. Dobbiamo proprio scrivere come va a finire? Ebbene sì, Alfio va a letto anche con lei, mettendo incinta anche lei. Solo che il ragazzo, questa volta, colto definitivamente dal panico, fa perdere le sue tracce. Questa la storia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia del ragazzo che mette incinta mezza famiglia è una bufala

Today è in caricamento