rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Storie

Ha 20 anni ma ne dimostra 160: la storia di un ragazzo inglese commuove il mondo

Il giovane è affetto dalla progeria, malattia che causa l'invecchiamento precoce

Ha soli 20 anni, ma il suo corpo è come se ne avesse 160: è questa la drammatica storia di Dean Andrews, un ragazzo affetto da progeria, una rara sindrome che accelera l'invecchiamento.

La storia di Dean ha commosso il Regno Unito, dove è stata pubblicata dai popolarissimi tabloid "The Sun" e "Daily Mail".

Dean è la persona che è riuscita ad andare "più avanti" nell'età tra quelli che, in Europa, hanno questa malattia, e il suo spirito è stato sempre quello di un "lottatore": ha imparato a guidare, ha conosciuto i suoi idoli calcistici, si è fatto fotografare vicino a bellissime modelle, e ha sempre cercato di vivere la sua vita nella maniera più "normale" possibile.

Da novembre dello scorso anno è sotto stretta osservazione medica per un'insufficienza cardiaca irreversibile. E tutta l'Inghilterra, tutto il mondo, fa il tifo per lui!

(fonte foto: Daily Mail)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha 20 anni ma ne dimostra 160: la storia di un ragazzo inglese commuove il mondo

Today è in caricamento