rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Somiglianze / Regno Unito

"La gente si ferma per la strada per dirmi che mia figlia sembra Boris Johnson": la testimonianza tutta da ridere di una mamma inglese

"Mi fermano per strada per dirmi che mia figlia è proprio uguale a un 'mini' Boris Johnson. Non so cosa fare con i suoi capelli, sono selvaggi, vanno dove vogliono"

Come reagireste se la gente si fermasse per strada per dire che vostro figlio - di appena pochi mesi - somiglia in maniera impressionante al primo ministro inglese Boris Johnson?

Per gli estimatori del leader del Partito Conservatore britannico sicuramente sarebbe un complimento, per i suoi detrattori un insulto intollerabile. Sicuramente, comunque, il fatto che un neonato possa assomigliare molto a un uomo di 57 anni, non farà molto piacere ai genitori.

Eppure questo è quel che sta succedendo in Inghilterra a una giovane mamma di 22 anni: la gente - sostiene lei - la ferma letteralmente per strada ogni volta per dirle che suo figlio (anzi, figlia!) è proprio uguale a un "mini" Boris Johnson.

Bethany Jeeves racconta che la sua bimba, Lottie, ha da subito avuto una capigliatura molto "ribelle": il colore biondissimo e questo piglio sempre spettinato hanno fatto sì che la bimba assomigliasse sempre più - per quanto possibile - al primo ministro inglese.

"Non posso nemmeno allontanarmi da casa - dice la mamma al Mirror - senza che ci sia qualcuno che mi ferma per la strada, commentando i capelli di Lottie, e dicendo che somiglia a Boris. Penso che sia perché ha i capelli molto biondi, e poi sono così chiari e pazzi, vanno dove vogliono, sempre più lunghi e spessi. Non sapevo come fare con i suoi capelli all'inizio, li lavavo, li spazzolavo, ma niente, crescevano sempre dritti sparati. Passo più tempo a prendermi cura dei suoi capelli che dei miei"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La gente si ferma per la strada per dirmi che mia figlia sembra Boris Johnson": la testimonianza tutta da ridere di una mamma inglese

Today è in caricamento