Sabato, 19 Giugno 2021
Famiglie / Stati Uniti d'America

"Ho partorito il bimbo di mio marito morto 5 anni fa, e il mio nuovo compagno lo ha accettato": l'incredibile storia

Kimberley ha usato un campione di sperma congelato del marito - mancato 5 anni prima - per rimanere incinta

Cinque anni fa, la vita di Kimberley Holmes-Iverson è stata letteralmente sconvolta dall'improvvisa morte di suo marito, Rasheed, mancato in un incidente stradale a pochi metri dalla loro casa.

Kimberley, in una lettera inviata a Love What Matters, ha spiegato l'incredibile storia della sua nuova vita. Nel periodo in cui Rasheed è morto, la coppia stava cercando di avere un figlio e, nell'atroce dolore dovuto alla perdita del marito, Kimberley ha chiesto un'ultima disperata speranza ai medici: estrarre dal corpo di Rasheed, subito dopo il decesso, un campione di sperma. I medici lo hanno fatto, e lo hanno tenuto congelato per anni.

Dopo qualche anno, Kimberley ha trovato di nuovo l'amore: grazie a Darian, un vecchio amico diventato ora fidanzato, la donna ha iniziato un nuovo capitolo della sua vita. I due hanno iniziato a pensare di avere un bambino, e quando Kimberley ha proposto di usare quel campione di sperma congelato da anni, Darian si è mostrato subito d'accordo. Descrivendo il suo nuovo compagno come un uomo "incredibile gentile, intelligente e affettuoso", Kimberley ha rivelato che lui le era stato molto vicino dopo la morte del primo marito, aiutandola a elaborare il lutto, prima che si mettessero insieme. "Darian mi è stato accanto in un modo che non avrei mai pensato, e non avrei mai chiesto a nessuno di fare quello che lui, di sua sponte, ha fatto per me".

E così, a maggio, la coppia ha avuto Kiran, una bella bambina che, biologicamente, è figlia di Kimberley e Rasheed. Ma che, nel nome, porta la fusione tra Kimberley e Darian.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ho partorito il bimbo di mio marito morto 5 anni fa, e il mio nuovo compagno lo ha accettato": l'incredibile storia

Today è in caricamento