Martedì, 11 Maggio 2021
Animali / Regno Unito

Billy, il cane che zoppica per empatia con il suo padrone: il video è struggente

Il padrone: "Mi è costato 300 sterline in spese veterinarie e raggi X, ma non aveva nulla. Lo faceva solo per compassione nei miei confronti. Lo adoro"

I cani sono conosciuti come i migliori amici dell'uomo per un buon numero di motivi, e a essere onesti, a volte possono anche essere più comprensivi ed empatici di certe persone. 

Questo potrebbe essere il caso di Billy, un cane di dieci anni che vive a Londra con il suo padrone, e che vedendolo zoppicare a causa di un incidente ha iniziato anche lui a barcollare come se avesse una zampa spezzata. In realtà non aveva nulla: semplicemente voleva essere come il suo padrone e cercava di immedesimarsi nella sua situazione. Questa si chiama empatia.

Come dire “non aver paura, come vedi anche io sono come te!”

Recentemente, il suo proprietario - Russell Jones - si è rivolto al gruppo Facebook  Lurcher Link Rescue Chat per condividere una commovente clip del cane che, per solidarietà con la situazione del suo padrone, si comporta come lui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il video riprende Jones, la cui gamba destra è ingessata, che fatica a camminare con le stampelle. Accanto a lui si vede il suo adorato cane Billy che lo affianca anch’esso claudicante come se fosse ferito ad una zampa ed in evidente difficoltà ad appoggiarla a terra.

In effetti, il filmato di Billy e del suo padrone che sembrano farsi forza a vicenda proprio come una coppia di amici che si aiutano in un momento difficile ha immediatamente sciolto i cuori di molte persone. Ma questa commovente situazione ha presto rivelato anche un aspetto divertente quando Jones ha rivelato che era tutta una messinscena. Quantomeno da parte del suo amico Billy. 

Nel post, Jones ha scritto: "Mi è costato 300 sterline in spese veterinarie e raggi X, ma non aveva nulla. Lo faceva solo per compassione nei miei confronti. Lo adoro" A sua volta, Billy si è guadagnato il soprannome che potremmo italianizzare in "Barcollo ma non mollo” a causa del suo comportamento così intelligente e premuroso.

A quanto pare, l'incidente è avvenuto lo scorso anno. Jones si è rotto la caviglia e ha avuto la gamba ingessata per sette settimane. La sua compagna Michelle ha pubblicato per la prima volta il video del finto zoppicare di Billy nel giugno dello scorso anno. Tuttavia, è stato solo quando Jones ha condiviso il video con il gruppo Facebook Lurcher Link Rescue Chat che le gesta di Billy sono diventate virali. Ad oggi il video ha già raccolto oltre 40.000 reazioni e 56.000 condivisioni.

È interessante notare che c'è una ben precisa ragione nel comportamento di Billy.

A quanto pare, secondo Cesar Millan, addestratore di cani di fama mondiale e assai noto per il reality show "Dog Whisperer", i cani sono "imitatori naturali", proprio come gli umani. Tendono a osservare e replicare le azioni degli altri cani per adattarsi al gruppo. Sorprendentemente, mostrano questo comportamento anche quando sono vicini agli umani. L'esperto ha spiegato bene questo argomento sul suo sito Cesar's Way.

In sostanza, i cani imparano osservando e ripetendo. Quindi, se state cercando di insegnare al vostro cane determinati comportamenti, Milan suggerisce di "abbinare i movimenti del vostro corpo alle cose che state cercando di insegnare" in quanto ciò contribuisce al processo di apprendimento.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Billy, il cane che zoppica per empatia con il suo padrone: il video è struggente

Today è in caricamento