Domenica, 14 Luglio 2024
Storie

Culturista senza braccia: la storia di Barbie

Ha 37 anni, due figli e tanta voglia di vincere nelle gare di bodybuilding

Barbie Thomas è una modella e bodybuilder  di 37 anni, vive a Phoenix con i suoi due figli e gareggia come culturista in vari concorsi nonostante un difetto fisico davvero singolare. La sua, di certo, non è stata una vita facile: le sono state amputate le braccia  quando aveva solo due anni: “Erano come carbone, totalmente morte e hanno dovuto amputarle”.

Si stava arrampicando su un trasformatore di corrente elettrica, i fili fecero contatto e le hanno bruciato le braccia. É riuscita a sopravvivere solo grazie all'amputazione di entrambi gli arti superiori.

"I medici mi dissero che riuscii a sopravvivere grazie alla suola di gomma delle mie scarpe da tennis, ma io invece credo che sono sopravvissuta grazie a Dio e ai progetti che aveva per me- ha raccontato la donna- Non mi hanno insegnato ad essere negativa, mi è stato sempre insegnato a concentrarsi su quello che posso fare e non su quello che non posso. Probabilmente la mia grinta dipende molto dalla mia personalità, non ce la faccio proprio a immaginarmi una persona negativa che si piange addosso".

Barbie Thomas è riuscita a vincere numerose gare di bodybuilding solo grazie alla sua volontà d' animo e alla tenacia che la contraddistinguere, facendola diventare una vera icona da imitare.

(DailyMail)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Culturista senza braccia: la storia di Barbie
Today è in caricamento