rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Il cane ereditiero / Germania

Il pastore tedesco che ha ereditato 360 milioni di euro e dorme nel letto di Madonna

La vita incredibile di Gunther IV, il cane ereditiero che vive come un vip

Vive come un vero e proprio vip Gunther IV, il pastore tedesco che ha ereditato una fortuna che farebbe la felicità di ogni essere umano: ben 336 milioni di euro.

Questo cane, come svela il Sun, che ha ereditato la fortuna dal nonno, Gunther III, possiede una villa alle Bahamas e una a Miami, dove tra l'altro ha vissuto anche Madonna. Quest'ultima casa è stata venduta quest'anno per circa 24 milioni di euro, arrivando così a un patrimonio totale di 360 milioni. Una bella cifra per un cane decisamente facoltoso.

Tutte le notizie più importanti del giorno

Ma come ha fatto Gunther a entrare in possesso di tutti questi soldi e beni? Il cane ha ereditato tutto da suo nonno, Gunther III, che era il cane della contessa tedesca Karlotta Leibenstein. La donna, morendo nel 1992, ha lasciato tutti i suoi averi all'animale domestico, un po' come nella favola degli "Aristogatti", dal momento che non aveva parenti né amici (se non quello a quattro zampe). Un'eredità da 333 milioni di euro. Grazie ad alcuni buoni investimenti fatti dagli amministratori (umani) del patrimonio, la cifra si è gonfiata e i milioni sono arrivati ad essere prima 336, e ora 360.

La villa di Miami, in particolare, dove Madonna ha vissuto, è stata venduta grazie all'agente immobiliare Ruthie Assouline che ha detto ai media: "Quando gli amministratori mi hanno detto che il proprietario era un cane non ci potevo credere. Quando l'ho visto, mi è venuto incontro e mi ha riempita di baci". Nella casa, in particolare, Gunther ha avuto a disposizione circa 780 metri quadrati per correre e giocare, ma la sua stanza preferita era senza dubbio la vecchia camera da letto di Madonna.

Quando un animale riceve un'eredità molto facoltosa - è inusuale ma non è certo la prima volta - ovviamente entrano in gioco amministratori umani per gestire il patrimonio e badare che il pet in questione abbia una vita di agi e non di solitudine, come specificato dai testamenti. Dunque sono state pagate anche alcune persone che si prendono cura di lui giorno e notte per fornirgli tutto il comfort e l'affetto possibile (sperando che non sia solo un sentimento puramente interessato). Con la cifra che ha ereditato Gunther, non solo sono stati fatti investimenti immobiliari in tutto il mondo, ma è stata anche fondata un'associazione - Gunther Rescue - per aiutare gli animali sfortunati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pastore tedesco che ha ereditato 360 milioni di euro e dorme nel letto di Madonna

Today è in caricamento