Martedì, 22 Giugno 2021
infortunio / Regno Unito

L'ex calciatore Sheringham manda in ospedale lo chef Gordon Ramsay

Partita di beneficenza a Manchester con molto, troppo agonismo: l'ex attaccante dello United entra duro sul celebre cuoco che finisce in ospedale

Altro che "cucine da incubo". Da oggi sarà "partita da incubo". Manchester. Partita di calcio di beneficenza per l'Unicef.

Lo chef Gordon Ramsay stoppa il pallone e prova, in verità con con poca eleganza, di avanzare verso l'area di rigore avversaria.

Ma ecco il duro intervento dell'ex attaccante inglese Teddy Sheringham. Ramsay finisce a terra, dolorante. Non si rialza. Arriva la barella che trasporta il celebre chef fuori dal campo.

Quindi, la corsa verso l'ospedale. Alla fine, solo una brutta botta, un ampio ematoma e nessuna frattura. E' lo stesso Ramsay a rassicurare tutti i suoi fan, e i suoi clienti, con un "tweet": "Grazie a tutti, sto bene".

Nota di curiosità: la partita si è conclusa con un altro infortunio illustre, quello dell'attore Will Ferrel.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex calciatore Sheringham manda in ospedale lo chef Gordon Ramsay

Today è in caricamento