rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Storie Australia

Mette cam in cucina per controllare "fantasma", scopre la compagna a fare sesso con il figlio 16enne

Adesso la donna, di 28 anni, è finita nei guai non solo con il compagno ma anche con la legge: infatti in Australia, dove è avvenuto il fatto, è reato avere rapporti sessuali con un minorenne

Era ossessionato da un pensiero: credeva che nella cucina avesse trovato "casa" uno spirito maligno. Così aveva deciso di installare delle telecamere a circuito chiuso. Ma quando è andato a vedere i filmati, ha visto qualcosa di ancora più sconvolgente: la sua compagna, con la quale aveva una relazione da 11 anni, era stata ripresa mentre faceva sesso con il figlio, un adolescente di 16 anni.

Adesso la donna, di 28 anni, è finita nei guai non solo con il compagno ma anche con la legge: infatti in Australia, dove è avvenuto il fatto, è reato avere rapporti sessuali con un minorenne.

Davanti al giudice la donna ha confessato: "La nostra relazione era nata qualche settimana prima che venissimo scoperto. Alcune volte ci incontravamo in albergo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette cam in cucina per controllare "fantasma", scopre la compagna a fare sesso con il figlio 16enne

Today è in caricamento