Venerdì, 7 Maggio 2021
Solidarietà ai tempi del covid / Stati Uniti d'America

"Eroe" di 13 anni dona decine di migliaia di mascherine, pasti e vestiti ai senzatetto

Il giovanissimo Liem ha fondato "The Givinghope Project"

Avrà anche solo 13 anni, Liem Kaplan, ma ha già trascorso 7 anni della sua vita ad aiutare e servire la sua comunità. Facendo molto più di quanto, probabilmente, fanno alcune persone nel corso di una vita intera.

Da quando il coronavirus ha colpito la zona di Seattle, Liem si è impegnato tantissimo nel volontariato, e ha distribuito ai senzatetto più di 15mila mascherine, gel sanificanti, cibo (più di 1.200 porzioni), vestiti, e tutto ciò che può servire per contrastare la diffusione del virus.

Quella di Liem è una sfida che nasce dalla sua storia: il teenager è nato con una malformazione alle braccia. È originario del Vietnam, è stato adottato quando aveva 11 mesi, e la sua famiglia adottiva, di Washington, ha sempre assecondato e incoraggiato la sua forte inclinazione all'altruismo e a fare del bene al prossimo. E così Liem fin dall'età di 6 anni ha partecipato a campagne per aiutare bambini vulnerabili e in situazioni di disagio. Fino ad avviare un progetto tutto suo, "The Givinghope Project".

La storia è stata raccontata da Q13 News, e quando gli hanno chiesto per quanto tempo ha intenzione di aiutare gli altri, ha risposto: "Probabilmente per il resto della mia vita".

Ma quali sono le persone che aiuta esattamente Liem? Tanto per fare un esempio: Tony, 62 anni, recentemente rimasto senza casa. Il ragazzo lo ha aiutato a trovare un posto in cui stare, e l'uomo ha semplicemente commentato dicendo: "Quel ragazzino è un angelo".

E dunque la "battaglia" dell'angelo di 13 anni continua, per vedere realizzato il suo sogno di un mondo migliore anche durante la pandemia.

Liem Kaplan has started an inspiring revolution with masks, hand sanitizer, and peanut butter and jelly sandwiches out of his Sammamish, Washington home. His GivingHope Project has captured the attention of people around the country. He has received donations from Florida, Pennsylvania, and all over Washington State. A committed group of volunteers who consistently provide up to 700 sandwiches, water, juice, homemade cookies, snacks, and love notes each week which he distributes to people who are homeless in #Seattle. ?This thirteen-year-old has been doing #communityservice in the Greater Seattle area since he was 6 and has found his passion for serving vulnerable populations, many of whom are unhoused. Many assistance organizations are shuttered. He has distributed thousands of peanut butter and jelly sandwiches, thousands of masks, over 1200 bagged lunches, thousands of pairs of socks, many other essential items, and as much love and #hope he can give. #humanity #humandignity #BelovedCommunity #givingback #service

Un post condiviso da GivingHope Project (@givinghopeproject) in data:

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Eroe" di 13 anni dona decine di migliaia di mascherine, pasti e vestiti ai senzatetto

Today è in caricamento