rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Giochi / Giappone

Distributori automatici vendono sfere con biglietti per destinazioni 'misteriose'

Il gioco è molto diffuso in Giappone: si inserisce una somma nel distributore, e si ritira una sfera colorata. Dentro, un biglietto per un volo aereo a sorpresa

Chi ha vissuto gli anni '90 e i primi 2000 si ricorderà quando a un certo punto, spesso fuori dai bar e dalle gelaterie, impazzavano i contenitori installati per strada che contenevano palline di plastica colorate. Pagando una somma in monetine, veniva rilasciata una sfera che, aperta, poteva contenere più o meno qualsiasi tipo di sorpresa tra gadget e piccoli giochi.

Ecco, questo gioco - i cui pochi superstiti vediamo ancora oggi in qualche strada - non è mai passato di moda in Giappone: i gachapon - così si chiamano - sono ancora diffusissimi, e c'è chi ne ha approfittato per trasformarli in un'iniziativa di marketing.

Si tratta della compagnia aerea Peach Aviation che ha creato un distributore diffuso a Tokyo e Osaka, e ha inserito nelle palline nientemeno che biglietti per i propri voli.

Le palline sono vendute contengono biglietti andata e ritorno per destinazioni 'misteriose', al prezzo scontato di 5mila yen, circa 38 euro (il valore reale di questi biglietti è intorno ai 6mila yen, 45 euro). Dove portano i biglietti? Non si sa, almeno non prima di aver aperto la propria sfera. L'unica cosa certa è che le destinazioni si trovano tutte in Giappone.

In più, in ogni sfera sono anche contenuti una speciale spilla e una missione da completare nella città di destinazione. Niente paura, sono tutte cose semplici. Più o meno. Come andare al mercato locale e fare la spesa per preparare un prodotto tipico, o identificare oggetti nascosti nel paesaggio.

Com'è andata? Vice racconta che l'iniziativa ha avuto successo, e le sfere vendute sono state più di 3mila (i distributori saranno mantenuti almeno fino a dicembre): miracoli dell'effetto sorpresa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distributori automatici vendono sfere con biglietti per destinazioni 'misteriose'

Today è in caricamento