rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Strano ma vero / Stati Uniti d'America

Ditta di materassi cerca persone da pagare per dormire: è tutto vero (e c'è la spiegazione)

Lo strano annuncio è diventato virale: ci sono anche i requisiti e le mansioni. E su TikTok l'azienda sta già postando i primi video

Sembra uno scherzo l'annuncio comparso sul sito della ditta newyorkese Casper, che produce materassi. E invece, dirigendosi nella sezione "Lavora con noi", tra tutte le posizioni aperte, ne figura una nel team "Marketing - Brand" che fa riferimento proprio alla ricerca di "Casper Sleepers". Cioè persone il cui compito è semplicemente quello di dormire. Ricevendo pure uno stipendio per farlo.

"Guadagna dormendo - si legge sul sito -. Ami dormire? Allora abbiamo il lavoro giusto per te. Unisciti ai Casper Sleepers e mostra la tua abilità di dormire in pubblico, sui social e ovunque guardi la gente. Unisciti a noi per dormire letteralmente sul lavoro, perché crediamo che un buon sonno possa cambiare tutto".

Ma cosa dovranno fare queste persone? Al primo punto, è semplice, è specificato: dormire. Ma come e dove? Dormire nei negozi Casper e - quando non si dorme - postare contenuti su TikTok e sugli altri social media della compagnia per dimostrare che con quelle tipologie di materasso il riposo è assicurato. "Dimostra la tua abilità di dormire". E c'è sicuramente chi non vede l'ora, tra cui la stessa Casper che ne ha approfittato per arricchire il suo canale TikTok con video che parlano proprio di questo strambo mestiere.

@casper Replying to @hypocritehoney who’s tryinna turn that 😴 into 💸? #CasperSleepers #dreamjob ♬ stop using this sound - max mayfield 🫶🏻

Sul sito ci sono anche le caratteristiche del "candidato ideale" che dovrà mostrare eccellenti abilità nel dormire, il desiderio di dormire più tempo possibile, la volontà di essere filmati, la capacità di dormire in qualsiasi contesto, la voglia di condividere e parlare di argomenti relativi al sonno sui social. Necessaria la residenza a New York.

Il dress code? Neanche a dirlo, è il pigiama. Il lavoratore avrà anche diritto a un limitato numero di prodotti Casper gratis.

Anche se può sembrare uno scherzo, in realtà, leggendo tra i requisiti, si capisce che questa figura dovrà essere pronta a interagire con i social: dunque fa tutto parte di un piano di marketing. Sul profilo TikTok della compagnia, infatti, ci sono parecchi contenuti divertenti che fanno riferimento ai "Casper Sleepers": sicuramente una trovata originale che ha fatto sì che dell'azienda parlassero anche numerosi quotidiani. Insomma, tutta pubblicità.

Per candidarsi è consigliabile anche condividere un video su TikTok - taggando Casper e usando l'hashtag #CasperSleepers - in cui si spiega perché il proprio lavoro dei sogni consiste nell'essere pagato per dormire. Come se servissero altri motivi.

@casper You can get paid to sleep. For real. Apply in bio link to join our team of #caspersleepers ♬ original sound - Casper

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ditta di materassi cerca persone da pagare per dormire: è tutto vero (e c'è la spiegazione)

Today è in caricamento