rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Storie Stati Uniti d'America

Marketplace, Facebook diventa un mercato online... e qualcuno lo usa già per spacciare

Facebook ha lanciato Marketplace, una nuova funzione che permette di comprare e vendere oggetti. Gli utenti del social di Palo Alto hanno già provato a vendere di tutto sulla app, anche se stessi, prestazioni per adulti, droghe e animali

Facebook lancia Marketplace: una nuova funzione sul social di Mark Zuckerberg permette di comprare e vendere oggetti trasformandolo nel gruppo di compravendita più grande della storia. Grazie a Facebook Marketplace tutti ora hanno la possibilità di vendere e acquistare oggetti e grazie alla geolocalizzazione, dare priorità alle occasioni più vicine. 

Per accedere basta un tap sull'icona a forma di gazebo: scelto l'articolo si passa alla contrattazione, tramite un messaggio diretto. Marketplace, sottolinea Facebook, non ha funzioni associate ai pagamenti e alle consegne, si occupa solo di mettere in contatto venditore e compratore.

A 24 ore dal lancio ufficiale c'è già chi ha usato Marketplace per spacciare droga. Ma sul nuovo supermercato digitale gli utenti hanno provato a vendere di tutto: droghe, farmaci, il proprio corpo e persino un pitone.

Facebook lancia Marketplace e gli utenti vendono di tutto, anche se stessi

La policy della società vieta espressamente la vendita di questi tipi di articoli e servizi per adulti e Facebook, dopo le prime segnalazioni, ha spiegato che gli articoli "illegali" saranno rimossi dalla piattaforma: "Stiamo lavorando per risolvere il problema per garantire che stiamo correttamente identificate e rimosse le violazioni prima di dare maggior numero di persone l'accesso a Marketplace".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marketplace, Facebook diventa un mercato online... e qualcuno lo usa già per spacciare

Today è in caricamento