Domenica, 9 Maggio 2021
Marketing "virale" / Mantova

"Fatti una canna!": lo slogan per salvare l'organo di una chiesa fa il giro del web

Nulla a che fare con la marijuana ma solo un invito, colorito e divertente, a donare qualche euro per una giusta causa

La foto del volantino che sta facendo il giro dei social

Uno slogan azzeccato può segnare la fortuna di una campagna pubblicitaria, e su questo non ci sono dubbi.

Una frase concisa, vivace e che sia in grado di attirare l’attenzione anche dei più distratti. Insomma, tutte le caratteristiche dell’annuncio comparso nei giorni scorsi ad opera di don Marco Mani che, in quel di Goito – provincia di Mantova – ha pensato bene di svegliare le coscienze dei fedeli per un’opera meritoria.

Ovviamente, nonostante l’evidente doppio senso, nulla a che fare con cartine e marijuana, ma solo un invito, colorito e divertente, a donare qualche euro per una giusta causa. Infatti tutto parte dalla necessità di restaurare il prezioso organo a canne della Basilica di San Pietro Apostolo a Goito.

“Servono circa 120mila euro – ha raccontato don Marco alla Gazzetta di Mantova - sappiamo che si tratta di una cifra importante, soprattutto in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo però faremo di tutto per trovare le risorse necessarie alla ristrutturazione di uno strumento che ha un grande valore, è un Montesanti. Abbiamo chiesto anche un contributo alla Conferenza episcopale, speriamo la richiesta vada a buon fine".

Certo è che la campagna benefica non è passata inosservata ed ha letteralmente fatto il giro del web. Chissà quale agenzia di comunicazione sarebbe stata in grado di confezionare uno slogan di tale effetto. Al creativo don Marco come minimo spetterà la laurea ad honorem in marketing.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fatti una canna!": lo slogan per salvare l'organo di una chiesa fa il giro del web

Today è in caricamento