Martedì, 26 Ottobre 2021
Storie Stati Uniti d'America

"Scusate, c'è mio figlio": l'irruzione durante la diretta del tg

Il simpatico siparietto è andato in onda durante il telegiornale dell'emittente statunitense Msnbc: protagonista la giornalista 31enne Courtney Cube

Ai propri figli si perdona tutto, anche quando interrompono i genitori mentre stanno facendo qualcosa di importante, come ad esempio svolgere qualche mansione lavorativa. Poco importa poi se il lavoro di mamma (o di papà) è sotto gli occhi di milioni di spettatori.

Un po' come è successo a Courtney Cube, una giornalista di 31 anni che lavora per l’emittente statunitense Msnbc. Courtney, durante la diretta del telegiornale, stava dando le ultime notizie sugli attacchi della Turchia in Siria, quando in studio ha fatto irruzione il figlio piccolo. La 31enne ha mantenuto la calma e ha dato prova di grande professionalità, cercando di terminare il discorso tenendo a bada il bimbo.

Ma nonostante l'impegno, dopo qualche istante la giornalista è stata costretta ad arrendersi all'evidenza, esclamando la frase: ''Scusate, c'è mio figlio in studio''. Un fuoriprogramma che non è dispiaciuto all'emittente, che ha poi pubblicato il video su YouTube.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scusate, c'è mio figlio": l'irruzione durante la diretta del tg

Today è in caricamento