rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Storie Stati Uniti d'America

"Ho scoperto che io e il mio fratello minore in realtà siamo gemelli": è possibile e c'è una spiegazione

Il video condiviso su TikTok da una ragazza ha suscitato i commenti stupiti degli altri utenti. Ma è tutto vero

Sta spopolando in questi giorni il video di una ragazza che, su TikTok, dice di aver scoperto che lei e il suo fratello minore sono in realtà gemelli. Ma com'è possibile? In realtà c'è una spiegazione scientifica che fa sì che quello che afferma la giovane sia perfettamente vero.

Andiamo con ordine: Anna Hipkin, 19 anni, ha rivelato che il suo fratellino Jack, quasi 14 anni, dunque cinque anni meno di lei, è tecnicamente suo fratello gemello. Questo è possibile, nonostante la differenza di età, perché sono stati concepiti nello stesso momento.

La giovane la prende con ironia e nella caption del video scrive, senza andare troppo nei dettagli: "Quando casualmente a pranzo i tuoi genitori divorziati ti dicono che il tuo fratellino è in realtà tuo gemello, ma tu hai 19 anni". 

@annahipkinxo On today’s episode of Keeping Up With The Hipkin’s #CloseYourRings #familydrama #fyp #twins ? original sound - Hayden23

Centinaia di commentatori confusi le hanno chiesto cosa intendesse, e dunque lei in un altro video ha spiegato che lei e suo fratello sono stati concepiti insieme tramite fecondazione in vitro, ma i due embrioni non sono poi stati trasferiti contemporaneamente nell'utero materno. L'embrione che ha generato Jack, infatti, è rimasto congelato per anni, ovvero fino a quando i genitori di Anna non si sono sentiti pronti per un altro figlio.

"Non pensavo che la mia storia interessasse a così tante persone, ma eccomi con la spiegazione. Come molti di voi hanno indovinato nei commenti, siamo stati entrambi concepiti tramite fecondazione in vetro. Poi io sono stata messa nella pancia della mamma, e l'embrione di mio fratello è stato messo in un freezer per cinque anni. Quando i miei si sono decisi, lo hanno scongelato e lo hanno messo nella pancia di mia mamma. Nove mesi dopo, ecco il fratellino. Dunque ci sono cinque anni tra di noi. Non siamo omozigoti ma biologicamente, tecnicamente, siamo gemelli".

La spiegazione ha diviso gli utenti: molti infatti sono dell'opinione che essere concepiti in vetro lo stesso giorno non renda due fratelli automaticamente gemelli perché - per loro - conta il momento della nascita. "Non è così che funziona, non può essere tuo gemello", e "Avete la stessa relazione di una normale coppia di fratelli, con i gemelli è molto diverso". Altri invece hanno compreso la spiegazione di Anna: "Uno dei miei amici ha una storia simile. I suoi genitori tramite fecondazione in vetro hanno avuto lui, e poi sua sorella dieci anni dopo", "È così anche con il mio fratello maggiore, lui ha 23 anni, io 20, ma siamo gemelli". Non è una storia però così rara come ha testimoniato anche un'altra ragazza, sempre su TikTok.

@annahipkinxo Reply to @molliejames The promised storytime, Who wants a brother reveal? #ivftwins #storytime #fyp ? original sound - Anna Hipkin
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ho scoperto che io e il mio fratello minore in realtà siamo gemelli": è possibile e c'è una spiegazione

Today è in caricamento