Lunedì, 10 Maggio 2021
L'iniziativa / Cuneo

Manifesto funebre per dire addio al 2020: l'idea del parroco di Moretta conquista il web

Don Gianluigi Marzo ha fatto stampare una speciale locandina per l’ultimo addio ad un anno che sicuramente nessuno ricorderà con piacere

La foto diventata virale sui social

Se proprio questo 2020 non siamo riusciti a digerirlo, almeno vediamo di salutarlo "come Dio comanda".

Chissà se l’ha pensata così il parroco di Moretta, paese di poco più di 4.000 anime in provincia di Cuneo. Sta di fatto che alle 17,30 di giovedì 31 dicembre ha celebrato una funzione eucaristica con una motivazione davvero speciale: salutare la “dipartita” dell’anno 2020.

E giusto per sollecitare la presenza dei parrocchiani – pur nel doveroso rispetto del contingentamento previsto per le funzioni religiose – il parroco Don Gianluigi Marzo ha fatto stampare una speciale locandina mortuaria per l’ultimo addio ad un anno che sicuramente nessuno ricorderà con piacere.

Recita la inconsueta locandina: "Finalmente dopo 366 giorni di agonia ed ansia, è venuto a
mancare l'anno ventiventi in Covid 19 – Ne danno la lieta notizia tutti i fedeli e coloro che sono
stati atterriti dalla sua presenza”. E ovviamente le immagini sono diventate virali su Facebook e Instagram.


Come riportato dall’Ansa, il sacerdote si è raccomandato, nel divulgare la notizia sui social collegati alla parrocchia, di leggere il messaggio "con la testa e non solo con gli occhi".

Insomma, tutti si fermano a leggere gli annunci mortuari, secondo il sacerdote, per questo non si è limitato ad un semplice manifesto ma a qualcosa che attirasse l'attenzione. Un messaggio di speranza decisamente non convenzionale.

“Ringraziamo in Signore, reagiamo alle difficoltà affidandoci a lui, e riusciremo a metterci alle spalle anche questo anno difficile. Senza dimenticare, ovviamente, chi soffre. Chi mi conosce sa che ogni giorno le mie preghiere sono rivolte a chi sta combattendo contro questa pandemia" ha concluso sul web.

Insomma, Don Gianluigi è riuscito ad avere l’ironia e la forza d’animo per trattare – da perfetto
comunicatore – questo argomento cosi difficile e scabroso.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifesto funebre per dire addio al 2020: l'idea del parroco di Moretta conquista il web

Today è in caricamento