rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Storie

"Aiuto, mi sta andando a fuoco l'ascella!"

Compra un deodorante per combattere il cattivo odore della sudorazione, il prodotto le provoca ustioni di secondo grado all'ascella

Il cattivo odore della sudorazione era in effetti sparito, peccato che dalle ascelle venisse "puzza di bruciato".
Proprio così, per Stacey Robinson, una 34enne inglese dell'East London, aveva comprato un deodorante per affrontare al meglio il caldo dell'estate, ma si è ritrovata a dover combattere contro un'ustione di secondo grado, provocatale dall'utilizzo del prodotto.

"Non avevo più sensibilità alla pelle, bruciava tantissimo - ha dichiarato la donna al tabloid britannico Sun - il mio medico, quando mi ha visitata, ha detto che avevo un'ustione di secondo grado".

La casa produttrice del deodorante ha subito aperto un'inchiesta su quanto accaduto, ma Stacey ha già avviato le procedure legali per far causa all'azienda.
Chissà chi ne uscirà più scottato da questa vicenda?!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aiuto, mi sta andando a fuoco l'ascella!"

Today è in caricamento