rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Immagini dalla guerra / Ucraina

Fedor, il professore-soldato ucraino che insegna ai suoi alunni dalla trincea

Nella vita normale lavora all'Università di Uzhhorod, ma quando la Russia ha iniziato gli attacchi si è arruolato. Non vuole lasciare i suoi ragazzi e trova il modo per fare lezione: "Combattiamo per una nazione istruita"

Penna e taccuino per prendere appunti, il telefono per comunicare con i suoi studenti a distanza. Eccolo il "kit" del professore Fedor Shandor dell'Università di Uzhhorod, in Ucraina. Fin qui non ci sarebbbe nulla di strano o quasi, il professore però indossa una tuta mimetica, imbraccia un fucile da guerra e sta facendo lezione da una trincea. Sì, sta combattendo in prima linea contro i russi ma non rinuncia a seguire i suoi studenti. Così anche dal fronte trova il modo di tenere le sue lezioni. Un commilitone lo ha fotografato mentre parla con i suoi ragazzi e lo scatto è diventato virale. Simbolo dell'Ucraina che resiste e che lotta per avere un futuro. 

Guerra Russia-Ucraina: le ultime notizie

Il professore-soldato si è arruolato subito, non appena le truppe del Cremlino hanno attaccato l'Ucraina. "Sono nell'esercito da 70 giorni - racconta all'UzhNU Media Center -. Sono andato all'ufficio di registrazione e arruolamento militare subito dopo il 24 febbraio. Ma non ho rinunciato alle lezioni con gli studenti. Neppure una è saltata".

Per consentirgli di unire le due "attività", il prof ha avuto uno permesso dal comando delle operazioni militari. Il rumore degli spari sullo sfondo? Non lo impensierisce, e giura sia lo stesso anche per gli allievi. "Stiamo lottando per una nazione istruita. Se non tenessi conferenze, sarebbe un peccato. Perché sarei andato in guerra?".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fedor, il professore-soldato ucraino che insegna ai suoi alunni dalla trincea

Today è in caricamento