rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Solidarietà

Molotov e Zelensky "di Lego": i mattoncini solidali contro la guerra in Ucraina

Citizen Brick, rivenditore indipendente Lego di Chicago, ha devoluto in beneficienza oltre 16mila dollari a Direct Relief per l'invio di forniture mediche all'Ucraina

Acquistare un mattoncino Lego raffigurante il presidente ucraino Volodymyr Zelensky per inviare medicinali in Ucraina. Questa l'idea venuta in mente a Citizen Brick, rivenditore indipendente Lego di Chicago specializzato nella personalizzazione dei famosi mattoncini, per aiutare il popolo ucraino. Le minifigure di Zelensky, in perfetto stile Lego, sono state vendute al prezzo di 100 dollari l'una mentre per 10 dollari si poteva acquistare una bottiglia molotov. In totale la Citizen Brick ha raccolto 16.540 dollari, somma interamente devoluta all'associazione di beneficenza americana Direct Relief, specializzata nella fornitura di assistenza medica di emergenza in tutto il mondo. Negli ultimi sei mesi, l'organizzazione ha donato 26 milioni di dollari in aiuti medici all'Ucraina. Attualmente sta collaborando con il ministero della salute ucraino per altre forniture, inclusi pacchetti medici di emergenza.

"Come avrai notato, le minifigure sono andate esaurite quasi immediatamente", ha scritto Citizen Brick su Instagram. “Ne abbiamo realizzati il maggior numero possibile in 24 frenetiche ore, con lo staff di Citizen Brick che ha lavorato nel suo giorno libero per realizzare i pezzi. Sappiamo che ci sono state alcune persone che hanno cercato di ottenerne uno e non ci sono riuscite. Ci auguriamo che considerino comunque di fare una donazione diretta a un ente di beneficenza pertinente".

Lego for Ucraina

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molotov e Zelensky "di Lego": i mattoncini solidali contro la guerra in Ucraina

Today è in caricamento