rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Imbarazzo / Stati Uniti d'America

"Pensavo di essere rimasta incinta da vergine, poi ho scoperto di aver sbagliato test": la confessione su TikTok

L'esilarante racconto: "Non avevo mai fatto sesso ma il mio ciclo era in ritardo. Ho comprato un test che mi ha dato risultato positivo, ma non era quello di gravidanza"

Quando si tratta di sesso, c'è un pilastro che dovrebbe essere una certezza assoluta per tutti: non si può rimanere incinte se non si ha una vita sessuale attiva, a meno che non ci si sottoponga a procreazione medico assistita. 

E invece la tiktoker Katie, che all'epoca dei fatti era ancora vergine come da lei stessa raccontato, temeva proprio di essere rimasta incinta dopo aver visto quelle famose due lineette comparire sul test che aveva appena comprato in farmacia, ed è andata nel panico. 

Ma cominciamo dall'inizio: la ragazza - come racconta lei stessa su TikTok - aveva registrato un ritardo nel ciclo mestruale e, pur essendo ancora vergine e non avendo all'epoca mai avuto rapporti intimi di alcun tipo con il suo ex fidanzato, ha deciso di comprare un test di gravidanza in via del tutto precauzionale. Eppure è andato tutto storto, e il test ha presto evidenziato la sua positività. Nel panico, Katie ha chiamato il suo ex che le ha risposto arrabbiato che il bambino non poteva essere suo, visto che non avevano mai fatto sesso prima. 

@katiexxlilly You people aren’t ready for this story time ? #fyp ? I am at ur moms house - Elizabeth Chetwynd

Terrorizzata, Katie si è allora rivolta a sua madre che le ha chiesto da quando avrebbe iniziato a fare sesso. Lei, mestamente, le ha risposto che non lo aveva mai fatto e che l'unica volta che ci erano andati vicini lui in realtà aveva eiaculato nei pantaloni. Nel video, Katie imita anche l'espressione esilarante della madre che ascoltava questa confidenza.

Insomma c'era ben più di qualcosa che non coincideva in tutta questa storia, e quando la madre di Katie è tornata a casa dal lavoro l'arcano è stato svelato: la ragazza (che nel frattempo si stava domandato come avrebbe fatto a crescere un bambino da sola e a 17 anni) aveva sbagliato a comprare test. Quello che aveva appena fatto, infatti, non era un test di gravidanza bensì di fertilità. E quelle lineette le stavano semplicemente dicendo che in quel momento era nel periodo fertile, l'ideale per concepire. La ragazza ha poi comprato un vero test di gravidanza, ovviamente negativo. E tutti hanno tirato un sospiro di sollievo.

Il fatto è stato raccontato da Katie oggi, 10 anni dopo, su TikTok, raccogliendo più di 17 milioni di visualizzazioni e i commenti ironici della community: "È stata la migliore mini soap opera che io abbia mai visto", "I test di ovulazione purtroppo somigliano davvero tanto a quelli di gravidanza, una volta ho spaventato a morte mio marito mostrandogliene uno".

@katiexxlilly Reply to @masumi_is_mine here you go besties ? #part2 #fyp ? SLOW DANCING IN THE DARK - Joji
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pensavo di essere rimasta incinta da vergine, poi ho scoperto di aver sbagliato test": la confessione su TikTok

Today è in caricamento