Venerdì, 7 Maggio 2021
In vendita online / India

La pillola della verginità per la prima notte di nozze: l'invenzione che sta facendo discutere

Un noto sito di e-commerce in India è stato accusato - vendendo un prodotto che aiuta a fingere la verginità il primo giorno del matrimonio - di sostenere discutibili usanze secolari

Se ancora esiste qualche fanciulla che – in vista del matrimonio – è preoccupata per la perduta illibatezza, ebbene sappia che basta una pillola… et voilà ecco recuperata la verginità per la fatidica prima notte.

Chiamato "i-virgin", il controverso prodotto - reperibile sui siti di commercio on line - consiste in piccole capsule contenenti una particolare "polvere di sangue" che presumibilmente imita il sangue umano. Tutto ciò che deve fare la signora interessata è inserire una di queste pillole nella vagina un paio d'ore prima del rapporto sessuale programmato per fingere la verginità. Il produttore aggiunge che il "sangue di alta qualità" si dissolve completamente, non rappresentando alcun pericolo per la salute dell'utente. 

Tutto bene, dunque? Insomma, non troppo perché un noto sito di e-commerce in India è stato accusato - vendendo un prodotto che aiuta a fingere la verginità il primo giorno del matrimonio - di sostenere discutibili usanze secolari.

In alcune regioni dell'India, infatti, la necessità di superare i controlli di verginità è considerata una situazione di vita o di morte, con i parenti dello sposo che ispezionano le lenzuola dopo la prima notte di nozze. La buona riuscita di questo test decide in maniera irreversibile il ruolo sociale della donna all’interno della comunità: se vergine e “pura” viene accettata dal marito e accolta nella società, in caso contrario sarà una reietta per sempre. E dunque molti hanno espresso la preoccupazione che in un paese in cui la verginità di una donna spesso determina il suo valore, un prodotto come i-virgin di fatto incoraggi questo tabù.

Ma come si suol dire, tutto il mondo è paese: infatti un noto portale di e-commerce vende da tempo prodotti simili anche nella sua versione europea, proponendo anche imeni artificiali e relativi kit di riparazione.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pillola della verginità per la prima notte di nozze: l'invenzione che sta facendo discutere

Today è in caricamento