rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Storie Stati Uniti d'America

Mako, il pit bull che crede di essere un gatto: la storia diventa virale

Il cucciolo, appena adottato, si è subito trovato bene con i gatti di famiglia: fin troppo bene!

Quando Bethany e Samantha sono andate al canile di Clemson (Stati Uniti) per adottare un cucciolo, si sono subito chieste se avrebbero potuto trovare un cane che andasse d’accordo con i loro gatti.

E quando hanno conosciuto Mako, uno splendido cucciolo di pitt bull, simpatico e affettuoso, è stato un colpo di fulmine e senza pensarci due volte l’hanno adottato e portato con loro nella sua nuova casa.

All’inizio ovviamente - come riporta il Daily Star - hanno preso tutte le precauzioni, tenendo i gatti in un’altra parte della casa e avvicinandoli poco per volta al nuovo amico. Ma il cucciolo ha subito dimostrato di gradire moltissimo la compagnia dei gatti, anzi si è talmente affezionato a loro che ha iniziato a seguirli ovunque.

Infatti, anche grazie alle caratteristiche fisiche della sua razza, Mako ha cominciato a saltare sui piccoli tavoli in giro per la casa e Bethany e Samantha pensavano che fosse perché era molto vivace e pieno di energia.

Ma poi si sono rese conto che il cucciolo amava talmente i suoi amici gatti che li seguiva ovunque, una volta in cima agli armadietti della cucina, un’altra sul frigorifero. Proprio come se lui stesso fosse un gatto.

Così Mako il Gatto Cane è finito su Instagram dove ha un profilo tutto suo “Mako the Cat Dog” e su Tik Tok dove conta decine di migliaia di followers.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mako, il pit bull che crede di essere un gatto: la storia diventa virale

Today è in caricamento