Giovedì, 16 Settembre 2021
Malattie / Stati Uniti d'America

Diventa cieca dopo essere stata leccata dal suo gatto

L'americana Janese Walters ha contratto la bartonellosi, una malattia da graffio di gatto causata dal batterio Bartonella henselae. Innocua nei felini, per l'uomo invece può essere molto pericolosa

Una donna americana ha perso la vista dopo essere stata leccata dal suo gatto.

Janese Walters, dell’Ohio, ha raccontato ai media americani la sua disavventura. Una mattina, all'improvviso,Janese si è svegliata scoprendosi cieca dall’occhio destro. Guardandosi allo specchio, la donna aveva notato un leggero arrossamento, ma inizialmente aveva pensato che non potesse essere qualcosa di grave. Il tempo passava, il disturbo invece persisteva. I medici si dicevano impotenti: non riuscivano a capire che cosa avesse potuto privarla della vista dall’occhio destro.

Dopo mesi di esami, alla fine si è scoperta la verità: Janese era stata leccata dal suo gatto, che le ha trasmesso un rarissimo batterio (innocuo per i felini ma molto pericoloso per gli essere umani). Si tratta della bartonellosi, una malattia da graffio di gatto causata dal batterio Bartonella henselae, che può portare alla cecità ma anche a problemi al fegato e meningite.

Il dottor Kris Brickman, dell’University of Toledo's College of Medicine and Life Sciences, ha confermato ai media la diagnosi e ha invitato le persone a lavarsi bene le mani dopo aver toccato i gatti e soprattutto a non farsi leccare su una ferita aperta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diventa cieca dopo essere stata leccata dal suo gatto

Today è in caricamento