rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Matrimoni / Stati Uniti d'America

"Sono dimagrita per il matrimonio di mia sorella, e lei mi ha accusata di volerla mettere in ombra"

La confessione di una donna sui social: "Sono sempre stata la 'sorella grassa': dopo un anno di lavoro su me stessa sono dimagrita anche più di mia sorella, ma lei non lo ha accettato"

Si sa, il giorno delle nozze è molto bello ma altrettanto stressante, e ci sono molte coppie di sposi che farebbero letteralmente di tutto per avere una giornata assoliutamente perfetta, con niente e nessuno a oscurare la loro felicità. Ma cosa si intende per felicità, e cosa si intende per oscurarla?

Mentre per alcune persone felicità è avere intorno a loro amici e parenti, volersi bene e passare una bella giornata, per altre è essere per un giorno totalmente al centro dell'attenzione. Nessuna distrazione è ammessa agli ospiti, tanto che persino se la damigella dimagrisce improvvisamente, mettendo "in ombra" la sposa, può diventare un problema.

E questo è esattamente quello che è successo alla donna che si è sfogata anonimamente su Reddit, dicendo di essere dimagrita per il matrimonio di sua sorella, e questo ha causato liti e malumori.

"Sono sempre stata sovrappeso - scrive la ragazza di 28 anni - ma dall'anno scorso ho apportato numerosi cambiamenti nella mia quotidianità, scegliendo uno stile di vita più sano, e ho perso un sacco di chili. Non vivo vicino a nessun membro della mia famiglia e non uso molto i social, quindi non tutti erano al corrente del mio dimagrimento. D'altronde avevo già provato a dimagrire parecchie volte in precedenza ma senza successo, dunque non me la sentivo di avvertire nessuno del fatto che ci stessi riprovando. Mia sorella, 26 anni, si è fidanzata lo scorso anno ed ero contentissima per lei. Causa covid, però, il matrimonio è stato rimandato per un po' di mesi. Dato che non avevo più visto nessuno della mia famiglia, sono andata a trovarli due settimane prima delle nozze, anche per aiutarli nei preparativi. Quando mia sorella mi ha vista, è andata nel panico. Lei ha messo su qualche chilo, ma niente di che, è ancora in gran forma. Ma penso che sia la prima volta nella nostra vita in cui sono più magra di lei, io che sono sempre stata la 'sorella grassa'"

Da qui sono iniziate le liti: "Mi ha praticamente accusata di volerla mettere in ombra al suo stesso matrimonio, e i nostri genitori si sono schierati con lei. Non sono sicura di essere nel giusto, dato che molti nostri parenti stanno prendendo le sue difese. Ho sbagliato a perdere peso prima delle nozze di mia sorella?"

I commenti sono quasi tutti solidali con la 28enne: "Hai passato un anno della tua vita a trovare un modo per perdere peso, facendo sacrifici, solo per mettere in ombra tua sorella? Come sei meticolosa. Sto scherzando. La tua famiglia è matta".

"Invece di essere contenta che sua sorella stia compiendo scelte sane, ha spostato la questione su di lei. Totalmente egocentrica".

"Tua sorella sembra così compiaciuta con se stessa per essere sempre stata la 'sorella magra' come se ci fosse una sorta di gara. Questa logica è ridicola, specie con tutto il duro lavoro che avrai dovuto compiere per perdere peso. È difficile cambiare le tue abitudini alimentari e imparare a mantenere quelle nuove nel tempo. Mi dispiace, meriti di più dalla tua famiglia".

"Non tutto ruota intorno a tua sorella, mi fa impressione che nessuno nella tua famiglia lo abbia capito".

"Dovrebbero supportarti nella tua scelta, anziché reagire in questa maniera tossica".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono dimagrita per il matrimonio di mia sorella, e lei mi ha accusata di volerla mettere in ombra"

Today è in caricamento