rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Tradimento shock / Stati Uniti d'America

Aiuta l'amica a partorire, poi scopre che il bambino era di suo marito

La ragazza ha deciso, nonostante tutto, di tenere la migliore amica e suo figlio con sé: "Sono senza una casa, non posso buttarli fuori, in questa storia c'è anche un bambino innocente"

C'è chi per la migliore amica farebbe di tutto, anche darle una mano durante la sua gravidanza, aiutarla nel momento del parto, accudire il bambino... per poi scoprire che il neonato è in realtà frutto di un orribile tradimento.

È quello che è successo a Hannah (nomi di fantasia): la donna ha raccontato su TikTok che le si è spezzato il cuore dopo aver scoperto che il marito, Jim, l'ha tradita con la migliore amica. Mettendola incinta. 

E dire che la ragazza, 28 anni, dell'Arizona, era così contenta di poter aiutare la sua amica a portare avanti la gravidanza, nonostante tutte le difficoltà che devono affrontare le mamme single. Ma andiamo per ordine: Hannah ha aiutato la sua amica, rimasta incinta dopo una notte di follie con uno 'sconosciuto', a portare a termine la gravidanza, supportandola in tutto, ospitandola anche a casa sua. Ma alla nascita del bambino, ha notato che il bebè aveva una rara macchia sul collo - un difetto della pelle ereditario - proprio uguale a quella di suo marito Jim. Dopo aver affrontato la sua migliore amica, raccontandole dei suoi sospetti, le sue peggiori paure hanno trovato conferma.

È venuto fuori, così, che Jim l'ha tradita, ma non solo con la sua migliore amica: con almeno altre 30 donne nei sei anni del loro matrimonio. E aveva avuto anche altri due bambini da altre donne, sempre mentre era sposato con Hannah.

"La mia amica era rimasta incinta e senza casa, dunque l'ho aiutata, l'ho sempre accompagnata io a ogni visita in ospedale, sono stata con lei durante il parto. Sono stata molto ingenua, non credevo che fosse possibile che Jim mi avesse tradita. Eravamo tornate dall'ospedale, dopo il parto, e stavo cambiando il bambino quando ho notato sul suo collo una macchia identica a quella di mio marito. Sono rimasta sotto shock, quando ho visto che la mia amica era accanto a me l'ho guardata, lei ha subito abbassato lo sguardo con aria colpevole, e allora ho capito tutto. Non c'è stato bisogno di aggiungere altro. Non riuscivo nemmeno a elaborare quel che era successo".

Adesso però c'è un bambino innocente di mezzo: "Lui non ne può niente, sua madre non sa dove andare, non ha famiglia, non la posso buttare in mezzo a una strada. Continuo a pensare ai miei figli, il bimbo di fatto è loro fratello, non sarò io quella che farà del male a quel neonato. Dunque la mia amica è rimasta a casa con noi".

Più di 3 milioni di visualizzazioni per il video, 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aiuta l'amica a partorire, poi scopre che il bambino era di suo marito

Today è in caricamento