rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Rimini

Controllore dell'autobus inflessibile: multa al passeggero centenario

L'anziano viene pizzicato con l'abbonamento scaduto, ma l'accertatrice non si fa commuovere e lo sanziona: il video

La prima cosa da dire è che il controllore della ha fatto il suo dovere. Detto questo, sta suscitando molto scalpore il video girato su un autobus diretto a Bellaria, nel riminese, che mostra un'accertatrice della Start Romagna multare un passeggero anziano, sulla soglia dei cento anni.

Il contendere è l'abbonamento scaduto da almeno 20 giorni secondo il controllore. L'anziano dal canto suo ribadisce più volte di essere quasi centenario, e prega la donna di non risparmiargli il salasso giurando e spergiurando che il giorno successivo si sarebbe messo in regola.  Ma l'accertatrice si dimostra inflessibile, nonostante quell'anziano lo avesse già visto tante volte a bordo di quel bus. 

Quasi centenario con l'abbonamento scaduto sul bus: il video

Il video, girato da un passeggero, si interrrompe qui e, per conoscere la fine della storia, la Start Romagna ha aperto una segnalazione per sapere l'epilogo. 

"Il video - scrive Tommaso Torri di RiminiToday - riapre l'annosa questione, spesso dibattuta, se i mezzi pubblici debbano essere ad accesso gratuito per gli anziani, tanto più che sempre con maggiore insistenza si chiede che le persone più anziane non si mettano al volante in modo autonomo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controllore dell'autobus inflessibile: multa al passeggero centenario

Today è in caricamento