rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Come in un film / Bahamas

Naufrago finisce su un'isola deserta: si salva con un "Sos" sulla sabbia

La storia di un cittadino tedesco di 64 anni, che dopo un incidente in barca a vela si è ritrovato su un atollo senza cibo o acqua

Dopo un naufragio finisce su un'isola deserta e i soccorritori lo trovano perché dall'alto individuano la scritta "Sos" sulla sabbia. Storia da film, ma realmente accaduta alle Bahamas.

Un cittadino tedesco (inizialmente si era detto olandese, ndr) di 64 anni dopo un incidente in barca a vela nei giorni scorsi si è ritrovato sull'atollo Cay Sal senza cibo o acqua. Non si è perso d'animo e ha scritto sulla sabbia la sua richiesta di aiuto. Un soccorritore lo ha individuato proprio grazie a quelle tre lettere "Sos". Le autorità lo hanno quindi recuperato. 

Sul canale X (ex Twitter) della Guardia Costiera locale sono state diffuse le immagini del singolare salvataggio. "Siamo orgogliosi di aver salvato la vita di quest'uomo. Questo caso costituisce un perfetto esempio del motivo per cui è necessario disporre dell'attrezzatura di sicurezza adeguata sulla propria imbarcazione", ha affermato il sottufficiale di terza classe Dev Craig, osservatore del settore della guardia costiera di Key West.

usgcsoutheast 2

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Naufrago finisce su un'isola deserta: si salva con un "Sos" sulla sabbia

Today è in caricamento