rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Scioccante / Stati Uniti d'America

I genitori che danno da mangiare al neonato solo latte di mandorla: il bimbo rischia di morire

A raccontare come si sono svolti i fatti è stata la dottoressa che ha curato il piccolo

Un bambino ha rischiato di perdere la vita dopo solo pochi mesi dalla nascita, a causa del regime alimentare a cui era stato sottoposto dai genitori. Nutrito soltanto con latte di mandorla, il piccolo stava morendo se non fosse provvidenzialmente intervenuta una nutrizionista pediatrica. A raccontare come si sono svolti i fatti, a Miami negli Stati Uniti, è stata la dottoressa Marina Chaparro, che ha curato il neonato che soffriva di chetoacidosi diabetica, una complicanza potenzialmente mortale che si verifica quando il corpo inizia a scomporre gli acidi grassi per produrre energia, rilasciando chetoni e rendendo il sangue pericolosamente acido.

Il neonato che rischia di morire per una dieta a base di latte di mandorla

Il neonato aveva dei sintomi evidenti e molto pericolosi: perdeva peso e vomitava. Quando è arrivato in cura dalla dottoressa Chaparro, dopo una serie di test, è stato scoperto che il piccolo stava male semplicemente perché aveva fame, poiché la dieta era basata solo su latte di mandorla, "frutto di ricerche personali sul web e non di una prescrizione medica", ha spiegato la dottoressa.

Dopo alcuni giorni di alimentazione sana ed equilibrata per la dieta del bimbo, il neonato ha iniziato a stare meglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I genitori che danno da mangiare al neonato solo latte di mandorla: il bimbo rischia di morire

Today è in caricamento