Lunedì, 14 Giugno 2021
Storie Spagna

Consigliera comunale nei guai per video hard: ma lei non si vuole dimettere

Uno scandalo a luci rosse ha investito la politica spagnola, dividendo l'opinione pubblica del paese

Uno scandalo a luci rosse ha investito la politica spagnola, dividendo l'opinione pubblica del paese.
La consigliera comunale socialista del comune Los Yébenes, vicino a Toledo, Olvido Hormigos Carpio, ha visto comparire online un video hard da lei stessa girato consensualmente, ma ovviamente destinato a una visione esclusivamente privata.



La donna è finita immediatamente sotto i riflettori della stampa, ma ha voluto coraggiosamente difendersi: "Non volevo certo diffondere quel video. Sono dei momenti intimi ripresi da una telecamera all'interno della mia abitazione", e ha dichiarato di non aver intenzione di dimettersi.

Nel frattempo in tutta la Spagna è iniziata la "caccia al video", che è stato già visualizzato centinaia di migliaia di volte.

Chissà chi lo avrà diffuso? Qualcuno ipotizza che ci sia lo zampino di avversari politici, ma forse, per gli spagnoli, è questo il dettaglio meno interessante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consigliera comunale nei guai per video hard: ma lei non si vuole dimettere

Today è in caricamento