Sabato, 18 Settembre 2021
dall'estero / India

Padre vende un rene per far curare i tre figli obesi

La disperazione di un papà indiano: non ha i soldi per mantenere i suoi figli e per garantire loro le cure necessarie

GURJARAT (INDIA) - E’ disperato Rameshbhai Nandwana: i suoi tre figli sono tra i bambini più pesanti del mondo e lui sta progettando di vendersi un rene per poter pagare loro le cure necessarie. La maggiore, Yogita, ha appena cinque anni e pesa 34 chili, mentre sua sorella Anisha, tre anni, ne pesa 48. Il fratellino minore, Harsh, di soli 18 mesi, pesa già 15 kg. In una settimana mangiano una quantità di cibo che potrebbe sfamare due famiglie in un mese.

“Se i miei figli continuano a ingrassare così avranno dei seri problemi di salute. Sono terrorizzato all’idea di muoiano”, ha spiegato. L’uomo guadagna appena 35 sterline al mese e ne spende 100 per comprare il cibo ai suoi figli. Anche la madre, Pragna, è ormai allo stremo delle forze. “Hanno sempre fame, chiedono sempre più cibo e piangono e urlano se non lo ottengono. Passo la mia vita in cucina a cucinare per loro”. La coppia ha anche una figlia più grande, di sei anni, che pesa 16 kg e non ha i problemi alimentari degli altri tre.

“Abbiamo cercato l’aiuto di uno specialista e abbiamo sentito diversi dottori, ma tutti ci hanno sempre reindirizzato verso ospedali più grandi che però noi non ci possiamo permettere”, ha raccontato la coppia. “Nessuno in famiglia ha mai avuto questi problemi. Sono i miei figli sono sovrappeso. Come genitori, ci addolora vedere che non riescono più nemmeno a muoversi. Non possono camminare, non posso fare niente da soli. Vendere un rene è l’unica soluzione”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre vende un rene per far curare i tre figli obesi

Today è in caricamento