rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Stranezze / Stati Uniti d'America

Paga 80 dollari l'ora per farsi coccolare nonostante sia sposata (e il marito è d’accordo)

E per il "coccolone professionista" gli affari vanno a gonfie vele con 200 richieste arrivate in una sola settimana

Saskia ha iniziato a utilizzare Cuddlist, un servizio con cui è possibile assumere un "coccolone" professionista, dopo essersi trasferita a New York per intraprendere la carriera di attrice.

Stare lontana da suo marito Arthur per lunghi periodi di tempo ha lasciato a Saskia il desiderio di un contatto umano che l'ha portata a prenotare regolarmente sessioni di coccole con un professionista.

Parlando con la trasmissione Instagram Love Don't Judge, spiega: “Molte persone penseranno di sicuro che è strano che io utilizzi un servizio di coccole dal momento che sono sposata. Ma al diavolo! Non mi interessa davvero quello che pensano gli altri. Amo l'affetto e amo il modo in cui mi fa sentire".

Saskia racconta che Arthur non ha nulla a ridire sul fatto che lei si rivolga a qualcun altro per delle coccole: "Sono sicura al 99 per cento che non sia geloso delle coccole perché è una cosa di cui gli ho sempre parlato. Nei miei confronti è più protettivo che geloso, quindi finché io sto bene andrà bene anche per lui."

Arthur è d'accordo, e aggiunge: “Io e Saskia abbiamo una relazione monogama e non ritengo che le coccole che lei riceve siano come una violazione della esclusività del nostro rapporto. A Saskia piace molto il contatto, è molto a suo agio con le altre persone ed è molto affettuosa. Quando siamo insieme ci coccoliamo tutto il tempo e quindi capisco bene il suo bisogno di contatto umano".

Per quanto riguarda il coccolone professionista, gli affari vanno a gonfie vele con 200 richieste arrivate in una sola settimana su Cuddlist. Lui ammette: “Ho clienti di tutti i tipi e di tutte le età. Uomini, donne, clienti anziani, o giovani che non aspettano altro che un contatto personale e un po’ di calore umano; è questo che apprezzo davvero”.

E Saskia consiglia di provare questa terapia prima di criticare. "Raccomando a tutti di provare perché le coccole ti fanno sentire umano. In fin dei conti non sto tradendo la fiducia di mio marito e no sto nemmeno violando la legge; mi sto solo nutrendo con qualcosa di veramente delizioso e fantastico."

D’altra parte tutti abbiamo bisogno di farci ascoltare, confortare, consolare e incoraggiare. Dunque cosa chiedere di meglio che farsi stropicciare un po’ come un cucciolo beatamente perso nell’abbraccio della mamma?

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paga 80 dollari l'ora per farsi coccolare nonostante sia sposata (e il marito è d’accordo)

Today è in caricamento