Domenica, 13 Giugno 2021
Situazioni imbarazzanti / Regno Unito

Perde il cane, lo chiama ad alta voce ma il nome è davvero bizzarro: lo prendono per matto

"Si sono girati tutti a guardarmi, alcuni erano sbigottiti, altri ridevano"

La situazione, non fosse stata seria, sarebbe stata sicuramente tragicomica: immaginiamo di uscire per un'escursione nella natura con il nostro cane, e poi improvvisamente di non vederlo più. Dove si sarà nascosto? Tra gli alberi? Sarà andato a sguazzare nel fiume? Oppure si è perso e non riesce a tornare, o addirittura è in pericolo?

La prima cosa che faremmo, ovviamente, è chiamarlo, mettendoci a gridare il suo nome a gran voce. Il piccolo particolare di questa storia, però, è che il cane ha un nome davvero singolare, e i passanti hanno preso il proprietario per matto, fermandosi a guardarlo e chiedendogli se stesse bene.

Il proprietario del cane in questione ha raccontato l'episodio in maniera anonima sul social Reddit: era andato nel Lake District (Gran Bretagna) con il cane River. Qui, chi sa l'inglese, ha già intuito la questione. Per chi non conosce l'inglese, occorre specificare che la parola "river" significa "fiume".

Insomma, River inizia a correre felice e contento mentre il suo padrone cammina sulle rive di un fiume, fino a quando nessuno lo vede più. Dove sarà andato? L'uomo inizia a chiamarlo ad alta voce, si sporge pure su una roccia a picco sull'acqua urlando: "River, River!" (che in Italia è come se qualcuno gridasse "Fiume! Fiume!" rivolto a un fiume, sulle sue sponde, appunto).

L'amico umano di River racconta sui social che nel giro di pochi minuti si è accorto che c'erano parecchie persone che lo fissavano sbigottite, alcune anche ridendo. Insomma, chiarito l'equivoco e trovato fortunatamente il cane nel giro di poco tempo, è rimasta un'avventura che a raccontarla mette più allegria che apprensione, degna di una delle gag di Aldo, Giovanni e Giacomo ("chi è che affoga?").

Sui social il racconto dell'uomo ha suscitato centinaia di commenti, e molti hanno risposto raccontando esperienze simili: "Avevo un vicino di casa con un cane che si chiamava Danger ('pericolo', ndr), e la prima volta che l'ho visto stavo andando in bici, il vicino è uscito per cercare il suo amico a quattro zampe e si è messo a urlare 'pericolo! pericolo!'. Pensavo si riferisse a me, inizialmente mi ero spaventato. Poi ho capito e mi sono fatto una bella risata".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il cane, lo chiama ad alta voce ma il nome è davvero bizzarro: lo prendono per matto

Today è in caricamento