Mercoledì, 16 Giugno 2021
Trucchi in cucina / Regno Unito

Insegna a cucinare piatti a meno di 1 euro: i suoi video sono virali (ma non piaceranno a tutti)

Alison spiega come cucinare piatti sfiziosi anche quando si è "al verde": abbondano surgelati e cibi in scatola

Quando si vive eternamente "al verde" bisogna fare attenzione proprio a tutto, e anche il cibo può diventare una sfida, specialmente se si ha una famiglia da mantenere.

Ma Alison Palmer, 48 anni, di Lydney nel Gloucestershire, sa come fare, e ha deciso di condividere i suoi trucchi su Youtube e Instagram, riscuotendo un grande successo. Infatti i suoi piatti possono costare anche meno di un euro (75 pence) per porzione. Che poi possano piacere a un palato italiano, è tutta un'altra storia.

Alison ha deciso di condividere le sue ricette per spiegare alle persone com'è possibile preparare piatti sfiziosi anche con un budget ridotto: la donna ha spiegato di aver imparato questi trucchi quando era giovane, guardando la sua stessa mamma mentre cucinava piatti nutrienti per tutta la famiglia pur non avendo molti soldi.

Alison dice che il trucco è cercare alimenti in scatola o surgelati, e non comprare prodotti di marca. E ancora, dice di rimanere sul semplice, ricordandosi che si può cucinare bene anche con pochi ingredienti. Tra i piatti preferiti della famiglia, pollo con piselli e carote, e fish and chips.

La donna ha iniziato a filmarsi mentre cucinava per dimostrare che non occorre spendere un occhio della testa, e a condividere i suoi video su YouTube. "Al giorno d'oggi - dice al Mirror - un sacco di ricette possono essere così complicate e contemplano l'utilizzo di ingredienti costosi, ma non deve andare necessariamente così. Quando ho cercato su Google qualche trucco per cucinare quando si è in bolletta non ho trovato molto: così ho deciso di darmi da fare io, filmandomi mentre dimostro che si possono cucinare molti piatti risparmiando".

Insomma, tra i piatti preferiti della famiglia di Alison, ci sono gli spaghetti alla bolognese (1,07 sterline a porzione), fish and chips (1,16 sterline a porzione), pollo in casseruola (1,23 sterline a porzione), toad in the hole (un piatto tradizonale inglese a base di salsicce e pudding, 75 pence a porzione cioè meno di un euro), hamburger di tacchino (1 sterlina a porzione). Certo, per cucinare a prezzi così contenuti bisogna arrendersi a prodotti in scatola e surgelati, specialmente le verdure: "Non bisogna avere paura di comprarle - dice Alison - sono buone come quelle fresche". Sarà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insegna a cucinare piatti a meno di 1 euro: i suoi video sono virali (ma non piaceranno a tutti)

Today è in caricamento