rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Orrore / Australia

Le tagliatelle? Si spargono e condiscono sulla carta stagnola: la videoricetta che fa rabbrividire gli italiani

Il video è stato sommerso di critiche. Ma c'è anche qualche estimatore

La cucina italiana è una delle più rinomate e gradite del mondo, e la pasta è sicuramente uno dei piatti pilastro, mangiata in ogni nazione, insomma piace proprio a tutti.

Il procedimento è semplice: si riempie una pentola di acqua salata, si porta a bollore, si butta la pasta, si attendono i minuti necessari, dopodiché si scola e si condisce. Ma siamo sicuri che in giro per il mondo la sappiano davvero cucinare tutti come si deve?

Ha fatto rabbrividire su TikTok il video di una ragazza araba che vive in Australia, Karima, che prepara la pasta "a modo suo", condividendo il filmato forse pensando di suggerire un modo pratico e veloce per cucinarla.

Nel video Karima prepara un "tris di primi" in maniera decisamente inusuale: una volta che la pasta (sembrano tagliatelle) è cotta, la versa direttamente dalla pentola su un tavolo coperto di carta stagnola. Qui, la sparpaglia e ci versa direttamente sopra tre condimenti diversi, uno bianco e due rossi. A parte il procedimento strambo, viene da chiedersi come riuscirà Karima a districare le tagliatelle visto che rimane un mucchio unico con tre sughi diversi sopra.

@karimaskollection

Yesterday’s pasta night with the girlies!!? ##food ##fyp ##foryou ##greenscreenvideo ##pasta ##pastatiktok

? ?? ???? - ??? ????

Inevitabili i commenti degli italiani (ma non solo): "Non invoglia per niente, buttata sul tavolo con la carta stagnola", "Il cielo sta cadendo, il mondo sta finendo", "Che bontà mescolare tre differente sughi con il gusto dell'alluminio", "Avresti dovuto sistemare la pasta in tre contenitori diversi", "Così tanto lavoro per cucinare, e poi fai passare l'appetito se servi i piatti in quel modo", "Cosa?!?", "Noooo, sto urlando!".

La spiegazione è forse ancora peggiore: "Lo abbiamo fatto su un unico tavolo - spiega Karima - per imitare la preparazione dei nacho, è stato questo il bello".

Ma c'è anche qualche estimatore straniero: "Una gioia per gli occhi", "Voglio farlo anche io", "Il mio sogno", "Amo la pasta", "Che fame!"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le tagliatelle? Si spargono e condiscono sulla carta stagnola: la videoricetta che fa rabbrividire gli italiani

Today è in caricamento