rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Follia / Francia

Si fa amputare due dita, naso, orecchie e labbra per somigliare a un alieno

La storia folle di un 33enne francese che per somigliare sempre più a un alieno si è fatto amputare due dita:

L'ultima operazione a cui si è sottoposto Anthony Loffredo, 33enne francese appassionato di ufo, è stata per farsi rimuovere anulare e mignolo della mano sinistra, in modo da somigliare sempre più a un alieno.

Ma questa non è che l'ultima follia: l'uomo si è anche fatto dividere la lingua come un rettile, ricoprire di tatuaggi (pure sulle palpebre, correndo non pochi rischi) e piercing dalla testa ai piedi, inserire vari innesti sotto pelle, e si è fatto rimuovere labbra, orecchie e parte del naso. Eppure, dice che la sua trasformazione è completa "solo al 34%".

Il ragazzo, che ha documentato i suoi cambiamenti su Instagram, si sottopone a interventi da circa dieci anni per assomigliare a un "alieno nero": negli ultimi anni è andato all'estero per la rimozione chirurgica del naso, visto che l'operazione è illegale nel suo Paese originario. Nella speranza di sembrare sempre meno umano, si è anche fatto mettere diversi impianti sotto pelle sul viso. Per quanto riguarda la sua mano sinistra, invece, voleva che avesse solo più tre dita in modo da assomigliare a una vera mano aliena (non è chiaro come si sia convinto che gli alieni abbiano, eventualmente, solo tre dita per mano).

Sul suo profilo Instagram, i suoi quasi 800mila follower sono rimasti di stucco seguendo la sua trasformazione graduale, ma non tutti sono ammirati, anzi: "Mostri scarso rispetto nei confronti di chi ha perso le dita perché vittima di incidenti", "Te ne pentirai al 100%".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fa amputare due dita, naso, orecchie e labbra per somigliare a un alieno

Today è in caricamento