rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
La beffa / Irlanda

Via dal ristorante senza pagare: cameriera costretta a pagare la cena dei clienti

I titolari del locale hanno obbligato la giovane a saldare il conto. La lavoratrice però potrebbe rivolgersi alla giustizia

Consumano la cena al ristorante e poi vanno via senza saldare. A pagare letteralmente il conto della bravata è però la cameriera che li aveva serviti: è stata costretta a versare al loro posto quanto dovuto. La storia arriva dall'Irlanda ed è riportata dall'Irish Mirror.

La madre della cameriera non ha mandato giù la decisione dei datori di lavoro della figlia e ha raccontato tutto alla radio. La donna ha fatto un semplice calcolo: la figlia ha finito per lavorare quasi gratis quel giorno. I proprietari del locale hanno infatti decurtato la somma non pagata dai clienti dalla paga della giovane.

Non è un episodio isolato. In un caso simile è stata adottata la stessa politica con un altro cameriere. E c'è chi esorta la cameriera a chiamare la Workplace Relations Commission (WRC), un ente statale irlandese che svolge un ruolo simile ai tribunali del lavoro nel Regno Unito. La vicenda quindi potrebbe essere solo all'inizio.

Tutte le notizie su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via dal ristorante senza pagare: cameriera costretta a pagare la cena dei clienti

Today è in caricamento