rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Furto impossibile / Svizzera

Rubata una sfera con 230 litri di gin: era sul fondo di un lago a invecchiare

L'enorme "bolla" d'acciaio era stata depositata dalla ditta produttrice nelle acque del lago di Costanza, dove un'edizione speciale del superalcolico avrebbe dovuto invecchiare per circa 100 giorni. Per sollevare la sfera, pesante circa 800 chilogrammi, i ladri hanno dovuto utilizzare un'attrezzatura speciale

Un "colpo" a dir poco incredibile, talmente complesso da escludere che si tratti di uno scherzo di cattivo gusto o della bravata di qualche ragazzo con il vizio di alzare il gomito. Nei giorni scorsi è stata rubata una sfera d'acciaio piena di gin, pesante circa 800 chilogrammi, che si trovava sul fondo del lago di Costanza, dove il superalcolico era stato messo a "invecchiare" dal proprietario, una ditta di catering di Romanshorn, nel cantone svizzero di Turgovia, produttrice tra l'altro di gin e salse.

"Per noi è incredibile che possa accadere una cosa del genere e che ci siano persone così sfacciate da compiere questo furto", si legge sul sito web della ditta, la Fishgroup GmbH. La Polizia cantonale di Turgovia ha confermato di aver ricevuto una denuncia in merito. Al momento una squadra di sub della polizia sta ispezionando il luogo del misfatto.

Ogni anno, la Fishgroup produce un gin in edizione speciale per Natale, che viene conservato nel lago per 100 giorni: ciò gli conferisce un aroma speciale. Negli scorsi giorni, al momento di togliere la sfera dalle acque per imbottigliare il gin, i sommozzatori della ditta non hanno trovato più nulla se non l'impronta del contenitore sul fondale. I ladri devono aver usato un'attrezzatura speciale per sollevare la sfera, che contiene circa 230 litri del superalcolico. La maggior parte delle bottiglie - dal costo di 99 franchi l'una - erano già state vendute in anticipo su prenotazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubata una sfera con 230 litri di gin: era sul fondo di un lago a invecchiare

Today è in caricamento