Venerdì, 14 Maggio 2021
Tendenze / Germania

Rumpologia: la moda di predire il futuro leggendo... il lato b

Anche la madre dell'attore Sylvester Stallone era una rumpologa

Rumpologo (fonte YouTube@InceptionMoments)

Dimenticatevi il palmo della mano, la palla di vetro, i tarocchi o i fondi del caffè. I "rumpologi" vi prediranno il futuro con i pantaloni abbassati. I vostri, ovviamente. Leggere i glutei è la novità nel settore dei trattamenti alternativi.

I rumpologi di tutto il mondo credono che i glutei possano essere letti allo stesso modo dei palmi delle mani.

“I glutei hanno un'espressività molto più forte delle mani. Un sedere si forma per tutta la vita” ha dichiarato alla Reuters il rumpologo tedesco Ulf Buck.

Ulf Buck è non vedente e in molti anni di allenamento ha imparato a conoscere i glutei. Toccando le natiche nude, afferma di essere in grado di capire la personalità, prevedere la salute e il futuro delle persone. Il metodo consiste nel sentire la forma e seguire le linee e i segni sui glutei.

Secondo i rumpologi, la forma del sedere potrebbe avere molto da dire sulla tua personalità.  Ad esempio se si ha un sedere “quadrato”, si è portati a dare la massima priorità alla carriera; insomma l’ambizione e l’arrivismo prima di tutto.

Altrimenti, i glutei sono solitamente divisi in due gruppi: a forma di mela e a forma di pera.

Se hai un sedere rotondo, grande, muscoloso e a forma di mela, probabilmente - secondo la rumpologia  - sei positivo e felice nella vita. Sei fiducioso, creativo e carismatico.

Se hai un sedere a forma di pera, lungo e piatto, sei del tipo più stabile, paziente e con i piedi per terra.

Ma attenzione, non si tratta dell’iniziativa di un singolo, bensì di una vera e propria "scienza": la rumpologia, rumpology o bottom reading, sarebbe stata praticata già dai babilonesi, dagli indiani, dagli antichi greci e dai romani.

Jacqueline Stallone, la madre dell'attore Sylvester "Rambo" Stallone, mancata lo scorso settembre, era una famosa rumpologa americana. Pensava che le natiche potessero raccontare molto sia del tuo passato che del tuo futuro. “La natica di destra racconta il tuo futuro, mentre quella di sinistra racconta il passato”, scriveva sul suo sito. Jacqueline Stallone offriva ai clienti timidi la lettura del fondoschiena anche tramite foto invece che una sessione “in presenza”: tutto ciò che si doveva fare era inviare una foto ad alta risoluzione del proprio sedere tramite e-mail e ricevere così una previsione completa nella propria casella di posta, insieme a una foto incorniciata del proprio “lato B”.

Infine una curiosità: non ci sono corsi di apprendimento per la rumpologia. Chissà in futuro (Ulf Buck potrebbe prevederlo?) ma per ora i rumpologi sono solo autodidatti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rumpologia: la moda di predire il futuro leggendo... il lato b

Today è in caricamento