rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
La fuga / Cile

Riceve per sbaglio 330 stipendi e scompare nel nulla

L’azienda lo ha denunciato per appropriazione indebita nell’intento di recuperare la somma

E’ scomparso nel nulla l’uomo cileno che per uno sbaglio dell’azienda ha ricevuto sul proprio conto corrente tutti gli stipendi dei dipendenti della società per cui lavorava. A causa di un errore, invece dei soliti 500.000 pesos cileni (545 dollari) gli sono stati accreditati 165.398.851 pesos (180.000 dollari circa), vale a dire la retribuzione di tutti i 330 dipendenti della CIAL Alimentos, società che lavora la carne. L’azienda, accortasi dello sbaglio, ha telefonato al dipendente che in un primo momento si è mostrato collaborativo.

Irreperibile dopo aver ricevuto per errore 330 stipendi

Da quel contatto non si è saputo più nulla di lui. Ha mandato una lettera di dimissioni tramite un avvocato, non risponde più ai messaggi, al telefono, la sua casa è vuota, insomma è irreperibile, scomparso nel nulla con una quantità enorme di denaro nelle tasche. Se e quando verrà trovato, l’uomo dovrà affrontare un processo: l’azienda lo ha denunciato per appropriazione indebita nell’intento di recuperare la somma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riceve per sbaglio 330 stipendi e scompare nel nulla

Today è in caricamento