Sabato, 23 Ottobre 2021
Storie

“Pittittos e caffè hurrettu”: lo scontrino in dialetto fa il giro del web

E' diventata virale in pochi giorni l'immagine di uno scontrino battuto da un bar di Oliena, nel nuorese, in cui i prodotti consumati sono scritti in sardo

“Caffè hurrettu”, “rifrishu”, “pittittos”: sono soltanto alcune delle voci che compaiono in questo scontrino fiscale battuto da un bar tabacchi di Oliena, in provincia di Nuoro, Sardegna.

Non si tratta di chissà quale lingua straniera, ma semplicemente del dialetto sardo, caldo e colorito come il popolo a cui appartiene. Proprio il popolo della Sardegna (ma non solo) ha apprezzato molto questa iniziativa di inserire le voci nello scontrino in dialetto: infatti la foto scattata allo scontrino del Bar Caffè Eugenia ha fatto il giro dei social in meno di due giorni, dopo essere stata condivisa da diverse pagine Facebook come Sardinia Link e Sardegna: Archeologia, Storia e Cultura, mentre la notizia è arrivata anche sulle pagine dell'Unione Sarda, storico quotidiano dell'isola.

Un'idea che altri bar della zona sembrano vole prendere in considerazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Pittittos e caffè hurrettu”: lo scontrino in dialetto fa il giro del web

Today è in caricamento