rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Storie Stati Uniti d'America

La senzatetto canta Puccini in metro: l'esibizione da brivido conquista tutti

Il filmato realizzato da un poliziotto nella metropolitana di Los Angeles è diventato virale in poco tempo. Molti utenti si sono chiesti chi fosse questa donna: ecco la risposta

Al tempo dei social tutti possono diventare delle star del web, soprattutto se si ha una voce e una predisposizione alla musica fuori dal comune. Succede così che una donna senzatetto che intona uno spezzone di un'opera in italiano diventi una diva su Facebook, dopo che la sua performance è stata ripresa da un agente di polizia. Nel filmato pubblicato sulla pagina del dipartimento di polizia di Los Angeles, la donna intona “Oh mio babbino caro” dall’opera di Giacomo Puccini “Gianni Schicchi”.

Il video, accompagnato dal commento ''4 milioni di persone chiamano Los Angeles casa, 4 milioni di storie, 4 milioni di voci, talvolta devi solo fermarti ad ascoltarne una per sentire qualcosa di stupendo'', è diventato virale nel giro di pochissimo tempo, con gli utenti che nei commenti hanno chiesto chi fosse questa donna clochard dotata di una voce così potente. 

E la risposta è arrivata: si tratta infatti di una donna proveniente dalla Russia che vive negli Stati Uniti da 28 anni, con un passato da pianista e violinista. Purtroppo, a causa di alcuni problemi di salute e degli elevati costi delle cure negli Usa, la donna non è più riuscita a sostenere le spese ed è finita in mezzo alla strada.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La senzatetto canta Puccini in metro: l'esibizione da brivido conquista tutti

Today è in caricamento