Lunedì, 17 Maggio 2021
Capodanno

Il sito per mandare ''a quel paese'' il 2020

Un'agenzia creativa ha messo online generatore automatico di insulti per consentire agli utenti di "salutare" un anno così funesto

Il sito per generare insulti

Il 2020 che sta per concludersi, contrassegnato dalla pandemia di coronavirus, non verrà certo ricordato come un anno piacevole, anzi, semmai l'esatto contrario. La maggior parte delle persone non vede l'ora di mettere alle spalle questo funesto 2020 e quale miglior modo di congedarsi dal 2020 se non con un 'sano' insulto? Per questo motivo è stato ideato il sito insultail2020.it, un generatore automatico di insulti per dare a tutti la possibilità di sfogare i propri nervi duramente messi alla prova. Per tutti, l'invito è di generare il proprio insulto contro il 2020 e condividerlo.

L'iniziativa dell'agenzia creativa MelisMelis, sta riscuotendo grande successo, generando numeri interessanti: sono già stati visualizzati oltre 20.000 insulti, con un tempo medio di permanenza sul sito di quasi 1 minuto e mezzo. "Questo 2020 - afferma Massimo Melis, ceo di Melismelis - ha portato seriamente problemi e drammi a quasi tutta l'umanità In agenzia abbiamo pensato così di lanciare un progetto utile a tutti, esorcizzante, quasi catartico che potesse avere la stessa funzione di prendere a pugni il cuscino. Non cambia niente, ma tu stai un po' meglio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sito per mandare ''a quel paese'' il 2020

Today è in caricamento