Venerdì, 17 Settembre 2021
Somiglianze incredibili / Regno Unito

Somiglia troppo a Brad Pitt: su Tinder le donne credono che sia un fake e lo evitano

Il 35enne che vive in Inghilterra ha dovuto cancellare i suoi account sulle dating app, perché le donne pensavano che fosse un fake. Oppure, al contrario, diventavano ossessive a causa della sua somiglianza con il famoso attore

Foto da IG@bradpitt_lookalike

Pregi e difetti di essere identici alle celebrità: tra i pregi c'è quasi certamente quello di essere una persona di bell'aspetto, resa (a ragione o torto) automaticamente interessante a causa della sua somiglianza. Tra i difetti però non bisogna sottovalutare il fatto che, nell'era di internet, dei social, delle dating app e inevitabilmente dei profili fake, gli utenti possano scambiare il proprio profilo reale per un falso, e segnalarlo. Oppure al contrario: credendo di aver a che fare con il vero vip, diventano molesti e ossessivi, non solo in rete ma anche per la strada.

È proprio quello che è successo a Nathan Meads, papà single incredibilmente somigliante a Brad Pitt. Certo, in alcune foto si vede chiaramente che non si tratta della star di Hollywood, ma alcuni scatti, in posa e con gli occhiali da sole, sono veramente impressionanti. Il 35enne di Oxford ha ammesso ai media di essere stato in generale, nel corso della sua vita, avvantaggiato dalla sua somiglianza. Ma non quando si tratta di conoscere donne.

Questo perché molte potenziali partner sulle dating app pensano che il suo profilo sia un fake, ovvero un falso, appartenente a qualche buontempone che pensa di prendere in giro le più sprovvedute mettendo le foto di Brad Pitt. Mentre altre, ossessionate dal loro attore preferito, hanno iniziato addirittura a fare stalking.  

Nathan ha due bambine e nella vita fa l'operaio, ma ha anche un lavoro part time in cui impersona proprio Brad Pitt. Dice di aver iniziato a lavorare come suo sosia tre anni fa, dopo essersi sentito ripetere allo sfinimento che assomigliava davvero molto all'attore.

Parlando alla stampa, ha commentato: "Mi è stato detto che somigliavo a Brad Pitt quando avevo 20 anni, e per 10 anni mi è stato ripetuto fino alla nausea, ma io ci ridevo su. Alcuni dicevano che dovevo essere suo parente, o che mia mamma doveva avere avuto una relazione con lui da cui poi sono nato io. Un sacco di gente, ancora adesso, mi scambia per l'attore, mi ferma per strada e mi chiede di poter fare una foto, alcuni addirittura mi scattano foto di nascosto. Insomma centinaia di persone mi dicono che gli somiglio, così ho deciso tempo fa di mandare alcune foto ad altrettante agenzie che lavorano con sosia e figuranti, e mi hanno risposto tutte dicendo di voler lavorare con me. Sono anche stato contattato da Dorien Rosie, famosa sosia di Angelina Jolie, non poteva credere di non aver ancora lavorato con me". È una strana sensazione, per lui, essere chiamato a partecipare come sosia a eventi di gala, visto che si definisce "una persona normalissima". Prima del lockdown, ha partecipato ai Glamour Awards a Londra come ospite speciale, e ha passato la serata con modelle, celebrità e musicisti famosi. Gli è stato chiesto in un'occasione di partecipare al "Grande Fratello" ma ha rifiutato, dicendo che non faceva per lui, e poi avrebbe dovuto lasciare da sole le sue figlie per mesi.

Ma mentre Nathan ha molto successo come sosia (e dice di guadagnare più con questo lavoro part time che con l'impiego da operaio) è al contrario sfortunato in amore, soprattutto quando si tratta di conoscere gente online. "Molte donne vedono le mie foto sui social e si insospettiscono, alcune mi accusano di volerle ingannare. Mi vogliono subito videochiamare per avere la prova che io sia davvero quello nelle foto. Mentre altre fan dall'attore vero, notando la mia somiglianza, sono diventate ossessive e moleste, iniziando a bombardarmi di messaggi su tutti i miei profili social".

La conseguenza di questi due comportamenti, insieme, è stata tragicomica: "Ne avevo abbastanza, così ho cancellato tutti i miei profili sulle dating app. Rimango single. Non sto cercando la mia 'Angelina'. La mia priorità adesso sono le mie figlie".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Somiglia troppo a Brad Pitt: su Tinder le donne credono che sia un fake e lo evitano

Today è in caricamento