rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Storie

In topless contro Euro 2012: la nuova protesta del Femen ucraino

Blitz di un'attivista del Femen: ragazza in topless cerca di rubare la coppa di Euro 2012

Nuovo blitz di Femen, l'organizzazione ucraina di femministe in topless, che questa volta ha preso di mira niente meno che la Coppa destinata alla squadra vincitrice di Euro 2012.

La coppa era esposta in una piazza centrale di Kiev, quando la 23enne Yulia Kovpachik, giovane attivista di Femen, è salita sul palchetto allestito per l'esposizione, e dopo essersi tolta la maglietta ha cercato di prendere il trofeo.

Immediatamente fermata dal servizio d'ordine, l'attivista è però riuscita a mostrare, seno al vento, la scritta "Fuck Euro 2012" che si era dipenda sulla pancia.

L'attivista è stata rilasciata dopo il fermo, ma lunedì dovrà recarsi in tribunale. Chissà se anche lì metterà in atto l'ormai tradizionale "protesta del topless" di Femen!?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In topless contro Euro 2012: la nuova protesta del Femen ucraino

Today è in caricamento