rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Incidente al museo / Roma

La turista che inciampa e rovina una tela del 1610

Ë successo alla Galleria Borghese di Roma: una visitatrice ha perso l'equilibrio ed è franata su un quadro di Guido Reni, "San Francesco riceve le stimmate", causando un taglio di circa quattro centimetri

Un celebre quadro di Guido Reni, "San Francesco riceve le stimmate" del 1610, è stato danneggiato da una turista che, accidentalmente, ha perso l'equilibrio ed è caduta, finendo per colpire la tela. L'incidente è avvenuto intorno alle 17 di ieri, mercoledì 4 maggio, alla Galleria Borghese, uno dei musei piu' importanti e visitati d'Italia, dove fino al 22 maggio è allestita una mostra dedicata all'opera del maestro del Seicento dal titolo Guido Reni a Roma.

La notizia è stata confermata anche dalla direzione del museo: "Una visitatrice, probabilmente colpita da un malore, si è accasciata improvvisamente e nella caduta ha urtato la tela San Francesco riceve le stimmate di Guido Reni, provocando una lieve lacerazione superficiale. Il personale di custodia, presente con tre unità nella sala, pur soccorrendo immediatamente la signora non ha fatto in tempo, data l'imprevedibilità della situazione, a evitare la caduta. L'area è stata transennata tempestivamente".

Le cause e la dinamica della caduta sono ancora da chiarire, mentre i funzionari di Roma Capitale hanno rilevato una piccola fenditura di alcuni centimetri, che non ha determinato "ulteriori esiti negativi sulla superficie pittorica". Si è deciso di fare dunque un intervento immediato per stabilizzare la situazione con delle velinature di protezione, considerando che le condizioni del dipinto non possono evolvere negativamente in quanto è stabile. Pertanto il dipinto rimarrà esposto fino al termine della mostra, previsto per il prossimo 22 maggio. Un intervento definitivo sarà realizzato all'indomani della chiusura.

"L'occasione - si legge nella nota della Sovrintendenza - sarà molto utile per approfondire gli studi sul dipinto, in particolar modo sulla tecnica e sul supporto, e aggiornare gli interventi di restauro con una revisione conservativa completa. Al termine dell'intervento di restauro il dipinto, che prima della mostra alla Galleria Borghese non era visibile al pubblico, potrà essere esposto nelle sale di Palazzo Braschi. Commissionato nel 1610 a Guido Reni dalla Confraternita delle Sacre Stimmate di San Francesco di Campagnano Romano, lo stendardo processionale 'San Francesco riceve le stimmate' è un'opera rimasta sempre di proprietà privata e poi pervenuta nelle collezioni capitoline nel 1960". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La turista che inciampa e rovina una tela del 1610

Today è in caricamento