rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Notizie curiose

Ubriaco e molesto sull'aereo, passeggeri ed equipaggio lo legano come un salame

Assurda vicenda su un volo diretto dall'Islanda agli Stati Uniti: l'estrema misura adottata dopo che l'uomo, dopo essersi scolato un'intera bottiglia di liquore, è letteralmente impazzito

Era ubriaco. Molesto. Fastidioso. E così equipaggio e passeggeri di un volo partito da Reykjavík, in Islanda, e diretto a New York hanno deciso di legarlo.

Protagonista di questa assurda (e umiliante) vicenda è un islandese che è salito a bordo, come racconta uno dei passeggeri, dopo essersi scolato un'intera bottiglia di liquore acquistata al duty free dell'aeroporto.

Quindi l'uomo ha iniziato a urlare che l'aereo sarebbe precipitato. "E' salito in piedi sui sedili, poi si è gettato in terra". Infine, ha provato a entrare nella cabina di comando. Così l'equipaggio, con l'aiuto di diversi passeggeri, ha bloccato l'uomo e lo ha legato al suo posto.

Una volta arrivato negli Stati Uniti, è stato arrestato e trasportato in ospedale per accertamenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco e molesto sull'aereo, passeggeri ed equipaggio lo legano come un salame

Today è in caricamento